Cristiano Ronaldo fantasista fuori e dentro il campo: una storia incredibile

«Nel bene o nel male, purché se ne parli»: questa citazione, tratta dal celebre romanzo di Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, si sposa appieno con la personalità eclettica…

«Nel bene o nel male, purché se ne parli»: questa citazione, tratta dal celebre romanzo di Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, si sposa appieno con la personalità eclettica del calciatore portoghese Cristiano Ronaldo, ancora una volta protagonista di una storia che ha dell’incredibile.

L’ambientazione è Las Vegas, nel corso delle vacanze americane del trequartista, che ha fatto parlare di sé con un semplice ma incisivo gesto. Il Numero Sette, infatti, trovando un cellulare per strada, è risalito al proprietario. In vena di divertimento e di spensieratezza, appena constatato che il telefono cellulare appartenesse ad una ragazza molto bella, il Fantasista ancora una volta si è rivelato decisivo in area di rigore, tanto per usare gergo calcistico.

cerree-U202182049561JbC-U120463526163zjG-620x349@Gazzetta-Web_articolo

La giovanissima ed attraente Austin Milan ha raccontato il fatto sul suo profilo Instagram. Attraverso il social network delle fotografie, la ragazza ha spiegato come sia avvenuto l’incontro con l’attaccante del Real Madrid. «Ho due notizie. Quella cattiva è che due giorni fa ho perso il cellulare. Quella buona? A ritrovarlo è stato Cristiano Ronaldo. E quella ancora migliore è che poi siamo usciti a cena».

Postando la foto sul profilo del social, la bella Austin ha mostrato massima soddisfazione nell’incontrare l’attaccante portoghese, di nuovo single in seguito alla fine della relazione con la modella Irina Shayk.

Aggiungi un commento