Kate Winslet: niente social per i miei figli

Kate Winslet ha dichiarato: niente social per i miei figli, sono deleteri e pericolosi. Così la star di Hollywood ha detto durante un'intervista al Sunday Times, parlando del modo in…

Kate Winslet ha dichiarato: niente social per i miei figli, sono deleteri e pericolosi.

Così la star di Hollywood ha detto durante un’intervista al Sunday Times, parlando del modo in cui ha deciso di educare i suoi figli. Una decisione che potrebbe sembrare a molti eccessiva ma che l’attrice giustifica e argomenta con decisione. I social network, sostiene l’attrice di Titanic e Revolutionary Road, sono letali per l’autostima dei ragazzi, soprattutto le femmine, che “cercano di piacere a tutti i costi e hanno così problemi alimentari. Una cosa che mi fa ribollire il sangue”.

I tre figli di Kate Winslet vedono così ridotto al minimo indispensabile l’uso di internet e smartphone: un atteggiamento molto prudente quello della donna, che vuole tutelare la salute psico-fisica di Mia Honey (15 anni) Joe Alfie (12) e Bear (2), già sicuramente sottoposti al pesante fardello mediatico dell’essere figli di una donna così famosa e popolare. La stessa Winslet d’altronde non ama utilizzare Facebook o Instagram, a differenza di molte sue colleghe che hanno pagine personali e profili con i quali mettono al corrente i fan di tutto ciò che accade nella loro vita privata.

kate winslet e figli

La vita frenetica dell’attrice non incide sul suo atteggiamento materno, molto controllato e prudente: i suoi tre figli (avuti con tre mariti diversi: Jim Threapleton, Sam Mendes e Ned Rocknroll) hanno ricevuto lezioni molto precise di auto apprezzamento e autostima da parte della Winslet. Lei stessa ha dovuto combattere per far accettare il suo corpo e la sua figura dal mondo dello spettacolo, da sempre critico con le cosiddette “curvy“: si capisce quindi come abbia a cuore che l’autostima delle nuove generazioni non venga intaccata dai meccanismi dei nuovi media. In ultimo ha anche accennato una critica alla generazioni di genitori a cui appartiene: “I genitori stanno perdendo il controllo. Occorre fare i genitori fino in fondo, è così semplice”.

Aggiungi un commento