Massimo Giletti vince la "gara" del sabato sera

Gioisce Giletti dopo che, sabato 1° ottobre, i dati di Auditel confermano la sua vittoria di ascolti con “Viva Mogol” su Rai 1.

Sabato 1° ottobre “Viva Mogol”, lo show evento delle reti Rai condotto da Massimo Giletti, vince la gara di ascolti del serale italiano battendo lo show televisivo Tu si que vales di Maria De Filippi sulle reti Mediaset. La prima sfida combattuta a suon di share tra Giletti e De Filippi era stata vinta dal conduttore della Rai e, questo sabato, è arrivata la vittoria schiacciante che vede “Viva Mogol” come vincitore indiscusso.

“Viva Mogol”

Lo show televisivo incentrato sulla celebre carriera del famoso paroliere Mogol, condotto da Massimo Giletti, è riuscito nell’impresa: è infatti uscito vincitore dalla battaglia tra i due programmi televisivi più seguiti del palinsesto italiano: Viva Mogol per l’appunto e Tu si que vales. Il risultato di tale vittoria potrebbe essere ricondotto anche ai personaggi partecipi al programma, il quale raduna alcuni tra più grandi e celebri della musica italiana. Ne sono degli esempi Riccardo Cocciante, Gianna Nannini, Patty Pravo, ma anche cantanti più vicini al mondo giovanile come Noemi e Francesca Michielin.


I dati Auditel

I dati Auditel registrati sabato 1° ottobre rivelano che lo show Tu sì que vales, condotto da Belen Rodriguez e Simone Rugiati con giudici come Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari, insieme alla giuria popolare guidata da Mara Venier, non riesce a battere lo show della Rai. Viva Mogol infatti ha registrato un netto di 4.888.000 telespettatori, con il 24,17% di share mentre Tu sì que vales ha registrato un netto di 3.813.000 telespettatori con il 21,55% di share. La vittoria di Giletti è palese ma egli, seppur contento, riesce a spendere parole di stima per Maria De Filippi, commentando così: “Giornalisticamente parlando ci sta che la notizia sia Giletti versus De Filippi sia un match interessante. Però non dobbiamo dimenticare che il mio è stato un programma evento, quello di Maria (Tu sì que vales, ndB) è un format diverso, che ha un enorme successo e dura per settimane. Non confondiamoli. Con l’aiuto di Gianmarco Mazzi ho fatto un lavoro intenso e la soddisfazione di tornare a vincere il sabato sera per la Rai è innegabile. Detto questo, ho troppo rispetto e stima per Maria per giocarci contro”.

Aggiungi un commento