#SantaProject: Macy’s rilancia lo spirito natalizio (VIDEO)

Un’iniziativa commerciale a scopo benefico quella dei grandi magazzini Macy’s che ha deciso di lanciare una campagna per ravvivare lo spirito natalizio.

I grandi magazzini Macy’s sono una vera istituzione negli Stati Uniti, soprattutto nel periodo delle feste. In molti ricorderanno il film Miracolo nella 34esima strada, una pellicola divenuta ormai colonna portante della cinematografia natalizia, ambientato proprio presso Macy’s. A poco più di un mese dal 25 dicembre, quest’ultimo ha lanciato #SantaProgect, una campagna pubblicitaria che sta conquistando il cuore di molti.

Un Natale in crisi

L’idea della campagna è nata da un sondaggio che ha scoperto che il 66% delle persone con figli pensa sia importante credere in Babbo Natale. Allo stesso tempo, però, pare che in questo periodo storico e sociale, i consumatori si sentano arrabbiati per la direzione che stanno prendendo la società, la politica, l’economia. Così le persone hanno bisogno di positività. E chi meglio di Babbo Natale potrebbe riportare la felicità nei bambini e la serenità negli adulti?

Credere in Babbo Natale oggi

Se fino a poco tempo fa la leggenda di Babbo Natale era stata tramandata di padre in figlio, supportata dai libri, dalle canzoni, dai film, al giorno d’oggi la “fede” nel signore con la barba bianca e il vestito rosso è molto più a rischio. Ormai Internet è a disposizione di chiunque e i più piccoli ne fanno uso senza difficoltà. Ciò che vi trovano però sono solo sogni infranti. Ce lo raccontano i bambini stessi del video della campagna Believe: bimbi di diverse età e provenienza che hanno una cosa in comune, la “fede” in Babbo Natale. Una di loro dice: “Alcune persone scrivono ‘Babbo Natale non è reale, io non credo che esista’“, un altro risponde “non mi importa se non lo posso vedere, io chiedo di credere in lui”. Le loro parole raccontano di come sia difficile credere in qualcuno che non hanno mai visto e che tutti dicono non esista. Allo stesso tempo però i loro occhi e i loro sorrisi rivelano quanto sia altrettanto bello avere un mistero e una speranza nel cuore.

Macy’s per i desideri

Oggigiorno su Internet vi è molta negatività – ha dichiarato Joe Feczko, vice presidente marketing di Macy’s- Per questo abbiamo chiesto alle persone di inondare internet di positività che conservi la “fede” dei più piccoli”. #SantaProject ha così invitato le persone a condividere foto, messaggi e video in cui si parli di Babbo Natale, in cui si creda in Babbo Natale. Si tratta di una vera e propria missione (anche se a fini commerciali) per mantenere viva la magia del Natale. Vi è tuttavia anche uno scopo benefico: per ogni letterina inviata a Santa Claus tramite Macy’s, quest’ultimo donerà 1 dollaro al progetto Make-a-Wish, l’organizzazione non profit che realizza i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi malattie. Insomma, una vera e propria magia del Natale.



Aggiungi un commento