Esiste un castello infestato dai fantasmi

Una famiglia scozzese, durante una gita al Castello di Crathes avvista delle presenze spettrali e avverte subito il personale che già conosceva il problema

La famiglia di Bill Andrew, un sessantottenne originario di Bridge of Alford in Scozia, era in visita al Castello di Crathes.Il castello è uno storico edificio del villaggio scozzese di Crathes, nei dintorni di Banchory, nella regione dell’Aberdeenshire, in Scozia nord-orientale. A causa dello scatto di una foto ricordo, la famiglia nota una strana e alquanto sospetta presenza all’interno della struttura. Il quadretto familiare composto da nonno, figlia, nipote e pronipote rimane davvero colpito da questo strano evento. In particolare è la figlia Coleen che si accorge della “inopportuna presenza” e avverte immediatamente il personale della struttura che ammette di aver avuto già in passato altre segnalazioni “spettrali”.

Luogo infestato da oscure presenze

La donna, dopo la sua segnalazione ha scoperto che il Castello di Crathes godeva già da tempo della fama di luogo infestato dagli spettri e fantasmi. Il suo gestore, il signor James Henderson lo ha addirittura confermato dicendo:“Ci sono stati diversi avvistamenti misteriosi dentro ed attorno al castello, soprattutto nel periodo di Halloween”. Pare infatti che anche le guide della tenuta abbiano vissuto episodi strani e abbastanza inquietanti. Provavano brividi di freddo in tutto il corpo sebbene sostassero in luogo ben riscaldati, inoltre sentivano rumori molesti nonostante non ci fosse nessuno nei dintorni.


Altri “avvistamenti spettrali” nella zona

I “cacciatori di fantasmi” attivi nella zona, hanno riferito che ci potrebbe essere una correlazione tra l’apparizione della “Green Lady”comparsa nella ormai famosissima foto e lo spettro della “Woman in Black”. Loro avevano avvistato giusto qualche giorno prima, proprio in uno dei castelli ad alto tasso di fantasmi.La testimonianza di questo ultimo avvistamento si può attribuire a Julie Cockroft, 55 anni, che si trovava nella tenuta di Bolling Hall a Bradford in Inghilterra. Infatti è stata proprio lei a riferire ai membri del suo staff che aveva avvistato un fantasma.Con prontezza di spirito ha subito iniziato a scattare delle foto all’impazzata e con grande sorpresa e stupore, ha constatato che nella foto si vedeva una donna sulle scale con la mano ben in evidenza. A questo punto non ci sono più dubbi, dalle foto emergono le testimonianza reali della presenza spettarle nella zona tra la Scozia e l’Inghilterra.

Aggiungi un commento