Previsioni meteo: nebbia al nord, bel tempo sulle altre regioni

Condizioni meteo stabili nei prossimi giorni, con l'alta pressione che interferisce sulle condizioni meteorologiche dell'Italia, tra sole, nebbia e qualche pioggia

Ancora rimandato l’arrivo del rigido inverno: l’alta pressione che sta dominando l’Italia da parecchi giorni è, infatti, ancora stabile e lascia spazio solo occasionalmente a qualche sprazzo di aria fredda.

Nebbia al nord, tempo stabile in quasi tutta Italia

In particolare l’ingresso di venti freddi provenienti da Nord e Nordest contribuirà al peggioramento delle condizioni meteo delle regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e in seguito Messinese. Previste pioggia e neve sopra i 1300 metri sulle regioni adriatiche e dai 1400-1500 metri sul resto del Sud. Tempo stabile in quasi tutte le altre regioni italiane, con tanta nebbia al Nord, e inquinamento alle stelle su molte città della Pianura Padana.

Il vasto campo di alta pressione non accenna quindi a cambiare posizione, anche se molto probabilmente si registrerà l’arrivo dell’aria fredda tra il 17 e il 18 del mese. Le temperature non subiranno tuttavia forti scossoni, mantenendosi molto basse dove ci sarà nebbia, e relativamente piacevoli dove dominerà il sole.

Freddo dai Balcani e maltempo dal Maghreb prima di Natale

Al Nord arriverà la nebbia, che al Centro-Sud comparirà solo occasionalmente: sul resto delle regioni il tempo rimarrà bello. Natale arriverà accompagnato da un bel tempo che rimarrà stabile. In generale, nei prossimi giorni, in molte regioni si godrà di un bel clima.

Nel medio-lungo termine, però, la situazione si smuoverà e prima di Natale si manifesteranno 2 elementi che influenzeranno l’evoluzione meteorologica della penisola italiana, ovvero l’arrivo di aria sempre più fredda dai Balcani e l’avanzata di maltempo dal Maghreb: di conseguenza le regioni orientali saranno quelle maggiormente esposte la freddo, mentre le regioni meridionali e occidentali saranno esposte al maltempo. Per quanto riguarda il resto del mondo, invece, il vortice polare, con il vero freddo, interesserà il Nord America, l’Asia e l’Europa dell’est.

Aggiungi un commento