Arriva il router intelligente che si configura da solo

Il nuovo router di Google sa essere autonomo e super efficiente sotto ogni aspetto: niente più configurazioni eterne!

Dover cambiare il router di casa è sempre una bella gatta da pelare: la configurazione non è sempre facile e costa tempo e nervoso al malcapitato componente della famiglia che se ne deve occupare. Google sembra però aver trovato una soluzione con un nuovo, geniale router intelligente.

Bello e bravo

Il router Google, disponibile negli Stati Uniti da dicembre 2016, è molto bello da vedere (ha una forma tondeggiante ed esteticamente piacevole) ed è capace di sapersi configurare da solo. È autonomo nel regolare le frequenze di funzionamento delle proprie antenne e sa gestire la priorità di connessione dei dispositivi collegati. Si può connettere ad altre due unità router gemelle, piazzali all’interno di case grandi o spazi ampi, in modo da far sì che la connessione sia sempre perfetta, fino a 400 metri quadri di ottima connessione.

Non che sia propriamente a buon mercato: un router è in vendita a 199 dollari, mentre il sistema a 3 parte da 499. Un investimento per la connessione perfetta, insomma.

Aggiungi un commento