Il Natale dei piccoli George e Charlotte

Bellissimi e davvero teneri i principini George e Charlotte all'uscita dalla messa di Natale. Il loro è stato un Natale in famiglia, all'insegna della semplicità e lontano dall'etichetta.

È Natale anche per i piccoli di casa Windsor. George e Charlotte sono irresistibili nei loro cappottini a festa mentre si lasciano immortalare all’uscita dalla messa di Natale. I due piccoli nati dal matrimonio tra Kate Middleton e William d’Inghilterra, sono infatti stati fotografati mentre escono dalla St. Mark’s Church di Englefield, nel Berkshire, alla fine della tradizionale messa natalizia. Ma assieme alla loro infinita tenerezza, George e Charlotte recano con sé anche un coloratissimo bastoncino in zucchero. Ed a giudicare dall’espressione del primogenito, il principino sembra gradire il dolciume. George si tiene ben stretto il suo candy cane, la tradizionale caramella a forma di bastoncino, lo assaggia e pare non vedere l’ora di poterlo finalmente divorare tutto. 

Pranzo di Natale a Buckingham Palace per un Natale in famiglia

Ma il principino non è da solo: accanto a lui all’uscita dalla chiesa ci sono anche la sorellina Charlotte, di appena un anno e mezzo, mamma Kate, papà William e tutta la famiglia Middleton. Anche i piccoli, infatti, hanno vissuto un Natale speciale. Dopo la funzione, si passa a Buckingham Palace per il consueto pranzo di Natale con la royal family al completo. Ma Kate e William hanno deciso di trascorrere le festività all’insegna della semplicità, godendosi il Natale in famiglia. D’altronde William e Kate hanno sempre affermato di voler assicurare ai loro figli un’infanzia tranquilla e serena, lontana dai riflettori e dalle etichette. Così George e Charlotte hanno trascorso la giornata assieme ai nonni materni ed ai fratelli di mamma Kate, James e Pippa.

Tanta semplicità per i piccoli George e Charlotte

I duchi di Cambridge, infatti, sono sempre piuttosto restii a mostrare in pubblico i loro piccoli, decisi a proteggerli il più possibile dal clamore della loro condizione. Per vederli bisogna attendere soltanto circostanze ufficiali, emblema del modello educativo votato alla normalità deciso da William e Kate.

Aggiungi un commento