Ecco come bloccare le chiamate indesiderate

Riuscire ad evitare le diverse telefonate moleste e idesiderate ricevute ogni giorno non è semplice ma è possibile: ecco come fare

Bloccare le chiamate, soprattutto quelle indesiderate, non è impossibile. Vediamo come fare ad evitare assedi telefonici e bloccare i vari sgraditi numeri che ci disturbano in base ai nostri dispositivi.

Bloccare le chiamate da un cellulare Android

Per chi possiede un cellulare con sistema operativo Android, in base alla versione installata può scegliere di bloccare le chiamate indesiderate ricevute in 2 differenti modi: utilizzando le funzioni di blocco che il proprio sistema operativo mette a disposizione o utilizzare una delle applicazioni di blacklist che è possibile scaricare da Play Store (Google). È possibile anche bloccare i numeri singolarmente attraverso le opzioni di Android andando sull’elenco delle ultime chiamate (o sulla propria rubrica, nel caso in cui tale numero sia presente tra i propri contatti) e tenere premuto lo schermo sul numero indesiderato, a questo punto si aprirà un menù a tendina in cui dovrà essere selezionata la voce ‘aggiungi ad elenco blocco‘.

Per i possessori di iPhone

Per chi invece possiede un iPhone con sistema operativo iOS ha la possibilità di bloccare un numero indesiderato tramite il menù del proprio telefono a marchio Apple, semplicemente selezionando la voce ‘bloccati’ e cliccando la voce ‘aggiungi’ inserendo quindi un numero di telefono all’elenco di bloccoÈ possibile anche cliccare sull’icona ‘i’ presente accanto al numero e cliccare sul menù la voce ‘blocca contatto’.

App che aiutano a combattere i numeri indesiderati

È possibile far fronte alle chiamate indesiderate anche attraverso delle apposite App create e messe a disposizione proprio per evitarle, tra queste vi è in particolare una molto interessante (disponibile anche per Android e Windows) chiamata Truecaller. Questa applicazione consente l’accesso in tempo reale a una lista contenente più di 2 miliardi di numeri telefonici utilizzati dagli operatori di telemarketing più fastidiosi permettendo di bloccarli.

Il registro delle opposizioni

Per quanto riguarda invece le chiamate indesiderate che arrivano sui telefoni fissi è attivo da tempo il registro delle opposizioni. Sarebbe un sistema che permette ai cittadini il cui numero di telefono è presente negli elenchi telefonici pubblici di poter non ricevere telefonate per scopi commerciali o ricerche di mercato, iscrivendosi appunto gratuitamente in questo apposito registro, anche se purtroppo ciò non garantisce di non essere ugualmente disturbati.

Aggiungi un commento