I Clario al capolinea: finisce la storia della coppia nata dal trono gay

Claudio e Mario si sono innamorati sotto i riflettori delle telecamere di Uomini e Donne, ora però arriva la crisi

Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati. Meglio conosciuta come i Clario, la coppia aveva da poco festeggiato il terzo mese della loro relazione. Una relazione nata pubblicamente, di fronte alle telecamere del programma di Maria De Filippi. Sono loro, infatti, la prima coppia del trono gay di Uomini e Donne.

I Clario: una copia social

È la coppia in persona a riferire della separazione. Molto attivi sui social, i Clario hanno raccolto negli ultimi mesi un gran numero di fan e follower che seguivano le loro vicende, quotidianamente riportate sui vari account. Un selfie, una dichiarazione d’amore, i Clario mantenevano attivo l’interesse di chi li ammirava dalle varie piattaforme. Un interesse che è cresciuto in questi mesi al punto che alcune fan hanno dedicato loro un libro intitolato  #esTREmi. È stato il regalo dei follower per celebrare il loro terzo mese di relazione.

A rompere l’idillio sono giunti i primi sospetti che qualcosa non andasse. Prima il silenzio sui social: non più uno scatto insieme per giorni. Poi il rifiuto da parte di Mario a prendere parte ad un evento in cui dovevano presentarsi insieme. Alla fine gli annunci sui loro account personali.

Le spiegazioni ai fan

Sui loro rispettivi portali, Claudio e Mario hanno provato a spiegare la situazione ai loro fan. In un lungo post su Instagram Claudio scrive: “Mi dispiace che il silenzio di questi giorni sia stato mal interpretato. Non abbiamo mai preso in giro nessuno, ma abbiamo solo avuto bisogno di tempo per capirci e confrontarci. Anche se la relazione tra me e Mario è nata pubblicamente, è impossibile farvi capire tutto quello che c’è stato e che è successo tra noi in questo periodo. Siete liberi di avere la vostra opinione. Io non bloccherò nessun utente perché credo nella libertà di espressione. Mi riserverò di farlo solo nel caso in cui ci fossero commenti discriminatori o volgari. Ringrazio immensamente tutte le persone che mi sostengono con il loro affetto e la loro comprensione ❤️ Spero di tornare presto a sorridere e a divertirmi con voi. Circondatevi di persone che vi rendono felici e sentitevi liberi di prendere decisioni che vi rendono tali”.

Mentre Mario conferma tutto su Facebook:Ciao ragazze  sono stati giorni di silenzio ma non vogliamo prendere in giro nessuno. Abbiamo scelto di far nascere questa relazione pubblicamente e quindi è doveroso condividere con voi i nostri pensieri. Siamo due persone normali che trovano difficoltà durante un percorso e hanno difficoltà a superarle. Claudio è stato una persona importante a cui ho voluto e voglio bene. Detto ciò spero che continuate a volere bene ad entrambi.Grazie di tutto. #beyourself-Mario“.

Aggiungi un commento