La Regina Elisabetta a cavallo a 90 anni: una passione lunga una vita

La Regina Elisabetta coltiva la passione per i cavalli da quando era una bambina. E anche oggi che ha 91 anni continua a concedersi lunghe passeggiate

La Regina Elisabetta II è la sovrana più longeva del mondo, con i suoi 65 anni sul trono di Gran Bretagna. Siamo abituati a vedere questa canuta Regina alle prese con affari di Stato, disinvolta nel gestire gli scandali che hanno colpito la Famiglia Reale, e ferrea nell’amministrare la corte. Non ci aspettavamo certo che questa quasi 91enne mettesse la stessa energia, che vediamo nei suoi incontri ufficiali, nell’equitazione, eppure la Regina ancora cavalca sicura ed elegante.

Una passione che nasce da giovane

Sin dall’infanzia, Elisabetta Windsor ha coltivato l’amore per i cavalli, che ha seguito per tutta la vita. A 4 anni le venne regalato il suo primo pony, Peggy, e da quel giorno la piccola erede al trono non ha mai abbandonato la sua passione. Sono moltissime le immagini di lei che cavalca, e tra i suoi interessi favoriti ci sono proprio le corse. Tra queste è impossibile dimenticare la Royal Ascot, la gara patrocinata dai reali inglesi sin dal 1711. Elisabetta possiede e alleva molti purosangue che hanno vinto la corsa più prestigiosa d’Inghilterra diverse volte nel corso della sua vita, e che lei ha seguito da vicino.

I grandi momenti a cavallo

Sono inoltre indimenticabili gli appuntamenti equini “istituzionali“, come ad esempio la cavalcata con il Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan nel 1982. Se la Regina ha dei bellissimi ricordi a cavallo, ce ne sono anche di più oscuri: nel 1981, la sovrana si trovava in groppa al suo cavallo, Burmese (che è stato la sua cavalcatura dal 1969 to 1986), quando il 17enne Marcus Sarjeant sparò dei colpi a salve durante le celebrazioni per il suo compleanno. La Regina ne fu sorpresa, ma quello che fece come prima cosa fu calmare il suo cavallo e proseguire la parata.

Anche a 90 anni Elisabetta cavalca

Di certo nemmeno l’età può impedire alla sovrana di seguire la sua grande passione. Alcune foto recenti la ritraggono al Castello di Windsor in compagnia del suo capo stalliere, Terry Pendry, durante una passeggiata a cavallo. La Regina cavalca senza elmetto, con la testa fasciata da un foulard e i piedi ben saldi nelle staffe. Nonostante i problemi di salute che l’hanno colpita durante i mesi scorsi, e che le hanno impedito di presenziare alla messa di Natale a Sandringham, oggi Elisabetta sembra decisamente più in forma.

Forse questo miglioramento è dovuto proprio alla sua sempre più frequente permanenza al Castello di famiglia, immerso nel verde del parco sulle rive del Tamigi. Qui Elisabetta II può rilassarsi in compagnia dei suoi fedeli amici a quattro zampe, lontana dall’etichetta e dalle problematiche di Londra.



Aggiungi un commento