Meteo week end: abbassamento lieve delle temperature

Il meteo che caratterizzerà il fine settimana sulla penisola italiana sarà caratterizzata da un lieve abbassamento delle temperature

Un accenno di primavera inoltrata ha fatto capolino nella maggior parte della penisola italiana in questa ultima settimana. I gradi più elevati, e anomali per questa stagione, si sono riscontrati però durante le giornate di giovedì e venerdì. Il week end che attenderà gli italiani sarà caratterizzato da un lieve diminuimento dei gradi percepibili che porterà le temperature alla condizione normale per il mese di marzo.


Abbassamento della temperatura nel week end italiano



Gli italiani hanno dovuto fare i conti, soprattutto durante le giornate di giovedì e venerdì, ad un aumento delle temperature su tutta la penisola. Il sole caldo ha elevato i gradi percepibili fino al di sopra dei 20 gradi, condizione anomala per il mese di marzo. La causa del forte caldo di questa settimana è stata dettata dall’alta pressione proveniente dai paesi del nord Africa, principalmente dal Marocco.

Le previsioni meteorologhe per il week end in procinto saranno, invece, lievemente diverse. Le giornate di sabato 11 e domenica 12, infatti, subiranno alcune variazioni su tutto il territorio italiano.

Se da una parte potremo contare su temperature comunque primaverili dettate dall’alta pressione, dall’altra avremo un calo lieve delle temperature. I venti freschi provenienti dai Balcani raggiungeranno l’Est Europa procurando un clima mite in tutta Italia.



Clima mite con temperature normali per la stagionalità

Questa temperatura si verificherà omogeneamente su tutto il territorio. L’abbassamento dei gradi, tuttavia, sarà percepito principalmente in alta quota e sui versanti adriatici.

Il cielo del fine settimana sarà buono anche se con presenza di alcune nuvole, soprattutto nella giornata di domenica. Nubi più eterogenee raggiungeranno le regioni del Nordovest Italia nella giornata di domenica 12 marzo con probabili fenomeni sulla parte Ovest di Sardegna, Liguria e Alpi. Le temperature più alte si registreranno nelle isole Maggiori con rilevazioni oltre i 15-16 gradi centigradi. Dovremo attendere, probabilmente, il prossimo fine settimana per assaporare il caldo tipico dei giorni passati.


Aggiungi un commento