Isola dei Famosi, "Ti denuncio": Eva Grimaldi furiosa con Raz Degan

Esplode l'ira nella finale de L'Isola dei Famosi. Raz Degan accusa i compagni naufraghi di essere falsi ed ipocriti, ma Eva Grimaldi non ne può più: "Ti denuncio"

Continua la finale de L’Isola dei Famosi ed arriva il risultato del primo televoto: in nomination ci sono Malena e Simone Susinna e a dover abbandonare il gioco è proprio la pornostar. Un’eliminazione inaspettata che porta la giovane Malena a classificarsi quinta, per il modello invece i giochi sono ancora aperti. Ma non si placano le polemiche e anche in finale, in Italia, Raz Degan è contro tutti. I naufraghi commentano poi la loro esperienza in Honduras: per la prima volta, infatti, ai concorrenti viene data la possibilità di poter vedere alcune immagini della loro permanenza sull’isola. Per tutti una grande emozione, ma Raz si ottura le orecchie stufo di sentir parlare i suoi compagni.

Le accuse a Simone Susinna

Alessia Marcuzzi gli dà la parola e gli chiede come mai non riesca a sopportare più i suoi compagni: “Sono tutti falsi, ipocriti e inutili”, è la risposta dell’attore che se la prende anche con Simone Susinna. Il modello, tuttavia, ha trascorso le ultime due settimane a stretto contatto con Raz, separato dal resto del gruppo. Non è però riuscito a guadagnarsi la stima dell’israeliano: “Anche Simone è falso, è una bandiera che cambia come cambia il vento. Proprio come gli altri”.


Eva Grimaldi minaccia di denunciare Raz

Esplode a questo punto Eva Grimaldi, stufa delle accuse di Raz: “Adesso basta – tuona in diretta – mi hai stufato. Adesso chiamo il mio avvocato perché sono stanca di sentirti dire che siamo tutti dei falsi. Ti denuncio“. Alessia Marcuzzi chiude il collegamento e lancia la pubblicità, ma al rientro la situazione non è migliorata. Anche Nancy, infatti, è furiosa con Raz: “Siamo tutti emozionati e tu ci offendi, che gesto è tapparti le orecchie mentre parliamo?“. È intanto tempo di una nuova prova immunità: a sfidarsi al televoto sono ora Nancy e Simone Susinna.

Aggiungi un commento