Segnalati sul mercato alcuni lotti del farmaco Albiomin

L'allerta è scattata in seguito ad una segnalazione dell'AIFA che ha rivelato in alcuni lotti errori di produzione che potrebbero avere grosse conseguenze

Diffuso il divieto ufficiale all’uso del farmaco Albiomin, un plasmaderivato. La segnalazione dell’Aifa è di questi giorni ed è stata avanzata a scopo puramente precauzionale. Stando alle dichiarazioni di Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, ci sarebbero stati alcuni problemi in fase di produzione, resi noti dalla stessa ditta distributrice del farmaco.

Albiomin: i lotti segnalati

La casa farmaceutica Biotest Italia Srl, produttrice dell’Albiomin, prodotto contenente albumina umana, ha specificato i singoli lotti a rischio. Nello specifico sono stati segnalati: ALBIOMIN*INF 250ML 50G/L 5% – AIC 039073010 Lotto Scadenza B231025_02 31/12/2017; B231075_02 28/02/2018; B231154_01 30/04/2017; B231214_02 31/07/2017; B231374_01 31/10/2017; ALBIOMIN*FL 50ML 200G/L 20% – AIC 039073022; Lotto Scadenza B234316_02 28/02/2019; B234565_06 31/03/2018; B234575_05 31/03/2018; B234645_03 30/04/2018; B234646_01 31/03/2019; B235236_01 30/06/2019; B235765_01 30/11/2018; B235946_01 31/10/2019; B238086_01 30/11/2019, ALBIOMIN*INF 100ML 200G/L 20% – AIC 039073034, Lotto Scadenza B236075_02 31/01/2018; B236116_02 28/02/2019; B236166_04 31/03/2019; B236256_03 31/05/2019; B236615_04 31/10/2018 e B236734_03 30/11/2017.


Le dichiarazioni

L’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), in seguito all’avviso della Biotest, ha poi emanato il provvedimento precauzionale. Come spiegato da Giovanni D’Agata la profilassi si è resa necessaria, a causa di un guasto tecnico verificatosi durante la produzione dei suddetti medicinali.

In merito alla segnalazione sono stati predisposti alcuni test di verifica. In attesa dei risultati, per sicurezza, è stato vietato l’uso dei lotti di Albumin sopra riportati. È stata poi avviata la procedura di controllo da parte del Comando dei Carabinieri, incaricati di appurarne il ritiro dal mercato, per la Tutela della Salute.

Aggiungi un commento