In viaggio con il cane: Loki conquista il mondo insieme al suo padrone

Gli animali non dovrebbero essere lasciati mai da soli, fortunatamente molte persone decidono di immergersi completamente nella natura con il proprio amico a quattro zampe

Per molte persone è sempre più difficile portare in viaggio il proprio animale domestico, soprattutto se è anche un cane di grossa taglia. Gli animali però non dovrebbero essere lasciati da soli, fortunatamente nel mondo molte persone decidono di intraprendere grandi viaggi, anche nella natura, con il proprio amico a quattro zampe. Questa è la storia di Loki.

Il cane lupo Loki e il suo padrone

Il protagonista di questa storia è proprio un cane lupo di nome Loki, un incrocio tra un husky e un alaskan malamute. Il suo padrone lo porta spesso in viaggio per immergersi nella natura e staccare dalla movimentata vita quotidiana anche per dimostrare che l’animale domestico non è un oggetto, ma un grande compagno di vita. In un’intervista il padrone si è raccontato ed ha parlato molto del suo amico a quattro zampe.

Il padrone che porta il suo canelupo in giro per il mondo

Il padrone è Kelly Lund, esperto escursionista della regione del Colorado (USA) con una grandissima passione per gli animali. Una persona che è sempre stata abituata a vivere in mezzo alla natura, crescendo nei pressi del parco nazionale di Redwood (California) e praticando trekking ed escursioni. In seguito si è trasferito nei pressi di Denver per vivere a stretto contatto con le montagne del Colorado.

La sua passione traspare dal suo profilo Instagram dove è sempre ritratto insieme al suo cane lupo Loki. Le sue immagini con il suo compagno di viaggio hanno fatto il giro del mondo e letteralmente impazzire il web, in particolare su Instagram. L’account del canelupo è seguito sul popolare social network da circa 1 milione di followers anche grazie alla sua natura giocosa e ai paesaggi mozzafiato che fanno da sfondo alle loro innumerevoli avventure.

Sono spesso sorpreso da quanta gioia gli animali possano portare nella nostra vita“, racconta Lund in un’intervista. “L’account su Instagram di Loki è il risultato di queste emozioni difficili da spiegare se non si vivono in prima persona. Inoltre, a mio avviso i cani non sono destinati a vivere la loro vita in un cortile o all’interno di una casa. Spero che io e Loki possiamo ispirare le persone ad uscire, esplorare il nostro mondo, e raccogliere ricordi con i loro cuccioli“.

Aggiungi un commento