Black out a Roma Termini: la stazione è in tilt

Un brutto guasto tecnico sta seminando agitazione in quel di Roma Termini: terminali bloccati, passeggeri costretti a subire bruschi ritardi

Se in tanti sono soliti ridere e scherzare sui “consueti” ritardi di Trenitalia, questa volta l’attesa potrebbe davvero essere svilente. Sta accadendo in questi minuti a Roma Termini: per colpa di un black out, tutti i terminali sono in tilt.

Aggiornamento delle 21:14

A quanto pare non sarebbe stato proprio un guasto elettrico ad aver provocato un principio d’incendio a comportare il caos a Roma Termini. Tutto è accaduto nella cabina di controllo e le fiamme sono state domate in pochi momenti: nessun intossicato né ferito. Intanto, come monito per i tanti passeggeri che in questo momento risultano bloccati in stazione, l’annuncio del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti: “Il Ministro Graziano Delrio è in contatto con Fs e il blackout a Termini è in via di soluzione“.

Roma Termini in tilt: la causa un black out

Sta accadendo in questo momento nella capitale, precisamente nella stazione di Roma Termini. In questo momento infatti è in corso uno spiacevole black out che ha mandato totalmente in tilt i diversi terminali di Trenitalia. A causarlo un guasto tecnico, molto probabilmente un incendio secondo fonti interne.

Intanto, l’altoparlante continua a ribadire: “Ritardi di 120 minuti per tutti i treni“, un annuncio che certo non rincuora i passeggeri. Al momento, sempre come spiega Trenitalia, i terminali sono bloccati tanto in entrata che in uscita. Il ritardo, si presagisce già, peggiorerà ulteriormente.

Aggiungi un commento