Caos durante il campionati di Kickboxing: pugile attaccato sul ring da due membri del pubblico

Caos sul ring: Harut Grigorian attaccato da due membri del pubblico durante l'incontro con Murthel Groenhart, mandato a terra con un colpo scorretto

30
Consiglia
PARIGI – Durante l’incontro del Glory 42 Kickboxing Championship, Harut Grigorian, armeno, si batte contro l’olandese Murthel Groenhart. Il caos scoppia quando Grigorian, fingendo di tornare al suo angolo con i pugni abbassati, si lancia “a tradimento” contro l’avversario, mandandolo alle corde con un pugno in faccia.

L’aggressione sotto gli occhi di tutti

Una giornata sportiva che a Parigi non sarà dimenticata tanto facilmente. Il Glory Kickboxing Championship si è disputato in maniera del tutto caotica. Quando Harut Grigorian ha finto di recarsi all’angolo, dopo aver sferrato una ginocchiata in faccia all’avversario Groenhart, è successo il fattaccio. Appena l’olandese ha abbassato la guardia, Grigorian gli ha sferrato un colpo da dietro, mandandolo KO. Il gesto non è piaciuto al pubblico da dove due persone si sono staccate, superando le transenne di sicurezza e sono salite sul ring. Il pugile armeno è stato colpito più volte proprio mentre esultava. Sul ring si è scatenato il parapiglia, tra chi soccorreva Groenhart e chi staccava Grigorian dai suoi assalitori.

Guarda il video

Fonte Youtube

Aggiungi un commento