Incendio nel grattacielo di Londra: ci sono vittime

Londra: la Grenfell Tower ha preso fuoco nella notte. I 50 feriti sono stati portati in 5 ospedali diversi. I Vigili del Fuoco ha detto che ci sono vittime

Consiglia
Londra, grattacielo in fiamme. Ci sono vittime: è questa l’ultima notizia data dai Vigili del Fuoco. Fino a poche ore fa si sapeva solo che i feriti erano 50 e che moltissimi erano stati evacuati. La paura che ci fossero vittime però era concreta. Era molto difficile fuggire dai piani alti dell’edificio. Al momento la paura più grande dei soccorritori è un crollo strutturale del grattacielo.

Aggiornamento delle ore 12.16

Il grattacielo non sarebbe a rischio crollo. Il nuovo bilancio, rilasciato dalla polizia, afferma che il bilancio provvisorio è di 6 morti. I dati sembrano destinati a salire.

Aggiornamento delle ore 11.29

I Vigili del Fuoco sono riusciti ad entrare all’interno dell’edificio anche se al momento la grandissima paura è ancora che il palazzo ceda. Sembra che in questi minuti siano riusciti a raggiungere il 21esimo piano del grattacielo.

La causa

La causa dell’incendio secondo quanto riportata dalla polizia di Londra sarebbe un cortocircuito in un frigorifero. Naturalmente ancora non si hanno certezze, servirà diverso tempo per venire a capo di quanto accaduto nella notte.

Le vittime

Il capo dei vigili del fuoco londinesi, Dany Cotton, ha dichiarato che ci sono vittime, ma non ha rivelato quante siano: “Non posso confermare il numero“. Al momento i Vigili del Fuoco, intervenuti in 200 sul luogo dell’incendio, non entreranno nell’edificio per paura dei crolli. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto persone buttarsi nel vuoto per sfuggire alle fiamme. La portavoce dei Vigili del Fuoco ha parlato di un “incendio vastissimo” che ha colpito tutto il palazzo, dal secondo piano in su. Le prime chiamate ai soccorsi sono arrivate “quando mancavano 6 minuti all’1 di notte” e che i soccorsi sono arrivati in meno di 6 minuti. I Vigili hanno confermato che resteranno a lavoro per tutto il giorno e che seguiranno aggiornamenti.

Cosa è accaduto nella notte

Intorno alle 2, ora italiana, un grattacielo di 24 piani ha preso fuoco in Latimer Road, a Londra. Più di 200 vigili del fuoco, 40 camionette e 20 ambulanze sono immediatamente intervenute per spegnere le fiamme. I vigili del Fuoco stanno ancora lavorando. Le immagini che arrivavano dalla capitale inglese nella notte erano terribili, questa mattina invece le fiamme sembrano essere sotto controllo. I feriti, secondo gli ultimi dati, sarebbero almeno 30, portati in 5 ospedali della città. I Vigili del Fuoco ancora non sono entrati nell’edificio.

GUARDA IL VIDEO

Fonte video

Aggiungi un commento