Lo spiderman francese colpisce ancora: questa volta è toccato a Barcellona

Lo chiamano lo spiderman francese, Alain Robert, 55 anni, che questa volta si è cimentato con il Melia Barcelona Sky. L'atleta ha scalato a mani nudi 115 metri, 29 piani

Altra impresa superata per il discusso atleta Alain Robert, lo spiderman francese. Questa volta, dopo le Petronas Towers malesi, è toccato ad un imponente colosso europeo: il Melia Barcelona Sky. Con solo un caschetto di sicurezza, con telecamera integrata, l’arrampicatore ha scalato 115 metri con la sola forza delle mani e dei piedi.

Un “arrampicatore” da record

Robert, conosciuto ai più come lo Spiderman francese, è conosciuto in tutto il mondo per le sue imprese spericolare e mozzafiato. Solo con i suoi muscoli, il 55enne ha già all’attivo la scalata dell’Empire State Building di New York, e Torre Eiffel di Parigi. Come se non bastasse, un anno fa, l’uomo aveva anche raggiunto la cima delle Petronas Tower della capitale della Malesia. Ora è toccato ad uno dei palazzi più alti di Barcellona, il Melia Sky. Anche se è un cinquantenne, Alain non si arrende e sembra ancora intenzionato a scalare tutto ciò che gli si presenti a tiro.


Guarda video

Fonte Youtube

Aggiungi un commento