Omicidio Erika Preti: ritrovati rolex e soldi nella villa, è svolta?

Gli inquirenti continuano ad indagare sul conto di Dimitri Fricano, il fidanzato della ragazza Erika Preti, 28enne di Biella, uccisa a coltellate: il ritrovamento degli oggetti dati per rubati potrebbe cambiare la posizione del giovane

Gli inquirenti continuano ad indagare sul conto di Dimitri Fricano, il fidanzato di Erika Preti, 28enne di Biella, uccisa a coltellate. La giovane biellese si trovava con il ragazzo a Lu Fraili, non tanto lontano da San Teodoro , Sardegna. Da giorni si parla di possibile omicidio-suicidio e il principale indagato è il compagno, che al momento si trova nell’ospedale di Psichiatria per le ferite subite.

Il rolex e dei soldi scomparsi

Le indagini continuano e il fidanzato Dimitri Fricano continua a proclamarsi innocente davanti ai carabinieri di San Teodoro. Secondo la sua costruzione dei fatti, la coppia sarebbe stata aggredita da un rapinatore durante un tentativo di rapina in casa. Il ragazzo sarebbe stato colpito di fianco all’occhio destro dall’aggressore e avrebbe perso i sensi: l’ematoma è ancora visibile e le ferite sono ancora presenti sul corpo del 30enne.


Gli amici difendono Dimitri

L’amico dei due fidanzati che ha ospitato la coppia, Alberto, aveva raccontato nel programma televisivo Pomeriggio 5: “Sono stati aggrediti, Dimitri viveva per Erika“. Racconta ai microfoni di canale 5: “”Ho visto l’orrore, la tragedia, la fantascienza, cose mai viste prima“.

Poi continua a raccontare: “Ho visto Dimitri tutto ‘spaccato’ in faccia, fuori da casa mia, c’erano anche i carabinieri, non si può che definire ‘Una scena dell’orrore’, causata da “un pazzo un folle, un maniaco“.

Omicidio-suicidio?

Intanto la salma della ragazza è stata cremata e i resti torneranno in Piemonte, dove si terranno i funerali. Il fidanzato invece si trova ancora in ospedale e sotto indagine come principale indagato. La pista della rapina è decaduta dopo il ritrovamento dei soldi (500 euro) e del rolex nella villa, oggetti che secondo Dimitri, erano stati rubati. Particolare non da poco per le indagini, anche perché le ferite subite dal ragazzo non convincono del tutto gli inquirenti: potrebbe trattarsi di possibile omicidio-suicidio.

Aggiungi un commento