Per gelosia pesta 12enne convinta che stia flirtando col fidanzato

Le telecamere di un ipermercato riprendono tutto: l'uomo che approccia la ragazzina prima, e la furia della sua ragazza qualche istante dopo

USA – Le immagini shock di una telecamera di videosorveglianza mostrano la furia di una donna gelosa di 28 anni che pesta una 12enne. La ragazzina è responsabile di aver offerto una caramella al fidanzato della 28enne. I genitori della ragazza sono profondamente sconvolti e si sono rivolti alle autorità, sporgendo denuncia contro la coppia.

L’aggressione nel parcheggio

Tutto è accaduto nel parcheggio di ipermercato di Wilkes-Barre, in Pennsylvania. La 12enne, Presley Keeney, aspetta il padre fuori lo store, in attesa che pagasse da bere, e mangiava caramelle. Ad un tratto le si è avvicinato un uomo che le ha chiesto “Me ne dai un pezzo?“. Presley, convinta che si riferisse alle caramelle, ha cercato il pacchetto nella busta per offrirgliene.


Ad un tratto, però, è arrivata la fidanzata 28enne dell’uomo che l’aveva avvicinata, Marlena Uravage. La donna, convinta che i due stessero flirtando, ha spintonato l’uomo nel parcheggio. Infine si è scagliata sulla ragazzina indifesa, aggredendola e facendola finire per terra. Il padre di Presley si è precipitato fuori, vedendo il cappello di sua figlia volare per aria.

La denuncia

Immediatamente la coppia si è data alla fuga. Il padre ha rincorso i due, ma girato l’angolo si è reso conto che erano già scomparsi dalla strada. Così è tornato a prestare soccorso alla figlia. La madre di Presley, Chere Fuller ha preteso i video delle telecamere di sorveglianza. Quando la direzione del supermercato si è rifiutata di consegnarglieli, i genitori si sono rivolti alla Polizia sporgendo denuncia. Le autorità infine sono riuscite ad ottenere il materiale videografico e ad identificare la Marlena Uravage.

Guarda il video

Fonte del video

Aggiungi un commento