Operaio licenziato minaccia di buttarsi: salvato da un Vigile del Fuoco

Livorno - Un uomo, un operaio, disperato dopo un licenziamento, sospeso a 25 metri d'altezza circa, è stato salvato da un Vigile del Fuoco

24
Consiglia
Livorno – Un uomo che ha perso il suo lavoro minaccia di buttarsi dal campanile di una chiesa di Livorno. Sospeso a circa 25 metri da terra preoccupa fino a quando un Vigile del Fuoco non interviene per tentare di salvarlo. Un video immortala i gesti del Vigile che si cala dal campanile fino a raggiungere l’uomo.

Sospeso sul campanile di Livorno

È accaduto nella mattinata di ieri: un operaio ha tentato il suicidio nel momento in cui è stato licenziato. L’uomo è rimasto sospeso a 20 metri d’altezza per circa 30 minuti minacciando di buttarsi. Un Vigile del Fuoco si è dovuto calare dalla torre campanaria della chiesa di San Ferdinando, a Livorno, per salvare l’operaio edile. L’uomo sarebbe stato assunto per dei lavori di ristrutturazione proprio all’interno della Chiesa da cui ha tentato di buttarsi. Dopo essere stato salvato dal Vigile, l’uomo è stato affidato alle cure del 118.

GUARDA IL VIDEO DEL SALVATAGGIO

Fonte video

Aggiungi un commento