Roma, sfregio al Fontanone del Gianicolo: senzatetto lo scambia per un bagno

Non è la prima volta che il Fontanone del Gianicolo finisce vittima degli “sfregi”. Questa volta ad usarlo come bagno è un profugo senzatetto, intento a lavarsi, completamente nudo, in barba ai turisti e passanti

155
Consiglia
ROMA – Questo senzatetto non è nuovo a questo genere di “esibizioni”. Questa volta come set ha scelto il Fontanone del Gianicolo. I passanti di Roma che si stavano dirigendo a Trastevere non hanno potuto fare a meno di notare un uomo di colore che si stava lavando sotto le cascate della fontana. Solo un passante cerca di nasconderne quelle nudità alla vista dei turisti.

Un bagno rinfrescante… ma uno sfregio per il monumento

Non è la prima volta che questo senzatetto si fa “beccare” in atteggiamenti poco decorosi. Sembra che sia, per gli abitanti di Roma, un vero e proprio personaggio del quartiere. L’uomo, qualche giorno fa, si sarebbe spogliato completamente, girando nudo per le piazze e le strade sostenendo semplicemente di sentire un gran caldo. Tutto questo a pochi passi da Palazzo Chigi senza che vigili o polizia lo abbia fermato per redarguirlo. Non nuovo agli atti di nudismo, questo profugo senza fissa dimora ha scelto un monumento del Seicento per le sue pulizie notturne, senza nessun intervento delle autorità.

GUARDA IL VIDEO

Fonte Video: Paolo Versace

Aggiungi un commento