Luigi Berlusconi e quel bacio "dispettoso" hanno scatenato le ire di papà Silvio

Luigi Berlusconi è finito sulla cronaca rosa per un bacio dato a un'amico. Cosa che non è piaciuta affatto a Berlusconi senior

Non sembra essere piaciuto a Silvio Berlusconi il bacio immortalato da Oggi tra il suo ultimogenito e un amico a Villa Certosa. A riportare l’indiscrezione il sito Dagospia, che menziona fonti vicine all’ex Cav. Luigi Berlusconi sarebbe stato punzecchiato anche dal fratello Pier Silvio.

Luigi Berlusconi rimproverato dall’alto

Le foto del giovane erede di casa Berlusconi, mentre bacia un ragazzo non ancora identificato, hanno fatto il giro d’Italia. Lo “scherzo” o meno che fosse non è piaciuto al patriarca. Come riporta il sito di Roberto D’Agostino, la notorietà tanto a lungo fuggita da Luigi sembra iniziare a “creare grattacapi”. Il giovane ha un curriculum invidiabile per un rampante finanziere e, nonostante ciò, sembra che il fratellastro abbia lanciato l’affondo. “Piersilvio, durante una riunione a Mediaset, lo avrebbe preso in giro con dei manager tv“, racconta Dagospia. In un’ambiente non proprio informale come quello dell’alta finanza, ogni passo falso può essere fatale. Specie se c’è in ballo la gestione del patrimonio di famiglia.


La chiamata a Veronica Lario

La circostanza avrebbe così tanto indispettito Silvio Berlusconi da averlo spinto a chiamare l’ex moglie. Nonostante i rapporti tra i due siano gelidi, il padre ha alzato il telefono per “Veronica Lario, con la quale non si parlava da quattro mesi”. Luigi Berlusconi a 28 anni sembra sia finito tra l’incudine e il martello, e tutto per quello che è stato fatto passare come un dispettuccio.

La carriera e il patrimonio a rischio?

Perché tanto rumore per nulla non è dato saperlo. A meno che dietro le copertine patinate non ci sia qualcosa di più. Ad esempio la ricerca di spazio nell’affollato quadretto familiare: i figli di Silvio sono cinque, le aziende poco di meno. Finora Marina e Pier Silvio, figli di Carla Dall’Oglio e dell’ex premier, hanno avuto il controllo dei grandi gruppi aziendali.

Eleonora e Barbara, insieme a Luigi figli di Veronica, hanno affidato il gruzzolo al fratello per investimenti extra-milanesi.  L’impero però andrà presto diviso e in quella che sembra prospettarsi come una successione movimentata nessuno sbaglio è concesso. Nemmeno un bacio dato per sbaglio.

 

Aggiungi un commento