Salva il papà copiando ciò che vedeva fare in Grey's Anatomy

Una ragazza di 18 anni ha salvato il padre in fin di vita praticandogli un massaggio cardiaco proprio come era solita vedere nella serie tv Grey's Anatomy

Alcuni giorni fa a Montale, in provincia di Pistoia, una ragazza di 18 anni è riuscita a salvare la vita al papà grazie a una delle sue serie tv preferite: Grey’s Anatomy. La studentessa ha infatti iniziato a massaggiare il petto del padre in arresto cardiaco proprio come era solita veder fare agli attori del telefilm.

L’uomo si è sentito male in piena notte

È notte fonda e una ragazza di 18 anni di Montale viene bruscamente svegliata dalla mamma preoccupatissima: il papà di 54 anni non si sveglia e non respira più. “Sono corsa in camera e l’ho trovato disteso sul letto, privo di coscienza ha raccontato. Con la mente lucida e una grandissima dose di sangue freddo, però, la giovane non ha perso tempo. Pur non avendo mai frequentato alcun corso di apprendimento sulle tecniche di base di salvataggio, ha infatti incominciato a praticare autonomamente il massaggio cardiaco sul petto del padre, guidata al telefono da un operatore del 118 e ricordandosi ciò che aveva spesso visto fare in Grey’s Anatomy.  “L’ambulanza  è arrivata dopo soli 10 minuti, durante i quali ho continuato ad effettuare il massaggio cardiaco, senza fermarmi un solo secondo” ha detto la giovane.


Il pericolo è scampato

Una volta arrivati a casa della famiglia, la ragazza ha affidato il padre alle cure dei soccorritori che hanno continuato il lavoro della figlia con la defibrillazione ed altre procedure adottate in questi casi. Il malato è stato poi portato di corsa in ospedale. I medici del San Jacopo di Pistoia, dopo avergli diagnosticato un infarto miocardico acuto, hanno immediatamente provveduto a trasferirlo nelle sale di emodinamica e ad effettuare sul paziente un’angioplastica coronarica. A distanza di pochi giorni l’uomo è stato dimesso dall’ospedale e ha finalmente potuto riabbracciare moglie e figlia. Oltre a dimostrare un gesto di amore e coraggio chissà che questo fatto non faccia cambiare idea a tutti coloro che sostengono che guardare le serie tv sia solo una perdita di tempo.

Aggiungi un commento