Giovanni Baglioni: ecco chi è e cosa fa il figlio di Claudio

L'unico figlio dell'amatissimo cantautore romano ha scelto di costruirsi una carriera nella musica. Giovanni Baglioni è oggi uno dei più apprezzati chitarristi acustici italiani

I fan di Claudio Baglioni ricorderanno sicuramente a memoria i versi di “Avrai“, una delle più belle canzoni del cantautore romano. Un testo bellissimo, scritto nel 1982 e dedicato a Giovanni, il suo unico figlio, nato proprio quell’anno. Probabilmente non tutti sanno che Giovanni Baglioni oggi è diventato un musicista affermato, con una carriera costruita sul talento e non certo su un cognome ben noto negli ambienti musicali.

Giovanni Baglioni: una vita per la musica

Figlio d’arte a 360 gradi: non tutti sanno, infatti, che anche Paola Massari, madre di Giovanni e prima moglie di Claudio Baglioni, è musicista e cantautrice. Il percorso di Giovanni, però, devia rispetto a quello dei suoi genitori. Non è la canzone d’autore che lo interessa, ma solo la chitarra. Giovanni non canta, ma si limita a far suonare le corde del suo strumento, riuscendo a rendere le parole quasi superflue. Nel corso della sua carriera, oltre a esibirsi come solista, ha partecipato in più di una occasione come guest star e arrangiatore ai concerti di suo padre, oltre a collaborare con il cantante Mario Biondi. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo disco solista, intitolato Anima Meccanica.

Buon sangue non mente

Respirare musica nelle stanze di casa fin dalla più tenera età avrà sicuramente condizionato in qualche modo le sue scelte. E forse per molti quella di intraprendere la carriera di musicista sarà stata una scelta scontata. Eppure Giovanni Baglioni ha scelto di seguire un percorso professionale tutto suo, incrociando spesso, per scelta, la propria carriera con quella di suo padre, ma costruendosi un’identità artistica autonoma. Fin da giovanissimo, infatti, si è dedicato con passione allo studio del suo strumento preferito, la chitarra, seguendo importanti e prestigiosi seminari di perfezionamento, e partecipando ai più importanti festival italiani dedicati alla chitarra acustica. Alcuni critici musicali parlano di Giovanni Baglioni come di un vero e proprio virtuoso dello strumento, capace di approcciare alla chitarra in modo innovativo, componendo musiche capaci di parlare al cuore di chi le ascolta. Il proverbio qui è d’obbligo. Nel suo caso, infatti, forse più che in molti altri, davvero buon sangue non mente.

Aggiungi un commento