Paola Perego: dopo la sofferenza arriva la rinascita

Paola Perego ha sofferto molto per essere stata estromessa dal programma per un servizio considerato oltraggioso per le donne. Il destino però le ha dato un'altra opportunità

Paola Perego è una professionista della televisione da tanti anni. Sposata con il noto agente Lucio Presta, purtroppo pochi mesi fa è stata protagonista di uno scivolone che l’ha allontanata dalla televisione.

Il fattaccio in Rai

Durante infatti la sua trasmissione Parliamone sabato, era stata trasmessa una rubrica che si è occupata dei “Motivi per scegliere una fidanzata dell’est”. Peccato che i riferimenti razzisti e discriminanti verso le donne si era sprecati e dopo un ciclone di polemiche, che avevano coinvolto addirittura la Presidentessa del Senato italiano, Laura Boldrini, la trasmissione era stata cancellata e Paola estromessa dalla Rai come unica colpevole.

Un’ingiusta punizione, come l’ha definita lei stessa. Avevo smesso di dormire, di mangiare. Soffrivo maledettamente, mi sembrava impossibile trovarmi in quella situazione, mi pareva assurdo non andare a lavorare, visto che lo faccio da quando avevo 16 anni e ho cresciuto i miei figli col mio lavoro, aiutando sempre la mia famiglia”.

La rinascita di Paola

Fortunatamente, anche in questo periodo buio, l’appoggio del marito non le è mai mancato. “Avercene, di mariti così – racconta. “Lucio continuava a minimizzare, a dirmi di non prendermela, di aspettare perché tutto si sarebbe risolto nel miglior modo possibile. Mi coinvolgeva in mille cose per non lasciarmi sola a casa a pensare.”

Da poco comunque è arrivato il riscatto per la brava presentatrice. E’ ufficiale il suo ritorno in televisione, con un programma ancora top secret: un talk pomeridiano su Rai Uno o un reality in prima serata sul secondo canale.

Paola non sta più nella pelle per la contentezza. E si sente come se stesse ricominciando da capo la sua vita professionale. Infatti ammette: “Sono terrorizzata. Anzi, di più: ho il panico!”

E adesso che ha voltato pagina, può permettersi di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, soprattutto con l’autore della trasmissione incriminata, Gregorio Paolini: “Preferisco dimenticarlo, come professionista e come uomo: ha addirittura tentato di dileguarsi, un comportamento inqualificabile“.

Brava Paola, si può anche sbagliare nella vita, l’importante è imparare dai propri errori e guardare avanti.



 

Aggiungi un commento