Meteo, due giorni di sollievo e poi torna il caldo torrido

Questa estate all'insegna del caldo sembra non essere finita: tra mercoledì e giovedì, dopo una tregua di 2 giorni, torneranno ovunque le alte temperature

Questa estate si sta rivelando una danza imprevedibile sta giorni di caldo difficile da affrontare e giornate di “pausa meteorologica”, nelle quali una temperatura più fresca e benefiche piogge portano sollievo agli abitanti della penisola. Accadrà anche questa settimana, che comincerà nella tranquillità di un paio di giorni di frescura per poi tornare ad essere ferocemente calda.

Un po’ di solito

Merito della frescura va dato alle correnti del Nord Europa: non farà certo freddo, in Italia, ma i gradi diminuiranno. Le correnti atlantiche porteranno un clima più gradevole, un velo d’instabilità e sicuramente un po’ d’aria fresca (soprattutto al nord). Al centro, si potrà sperare in qualche temporale che porterà un deciso refrigerio. Insomma, per almeno due giorni non ci dovremo aspettare picchi superiori ai 32-34 gradi.


Dopo, ancora caldo

Rassegniamoci, però, al fatto che questa sia un’estate mediamente torrida: tra il 19 e il 20, infatti, avremo il ritorno di temperature africane, con 35-36 gradi centigradi in centro le più torride? Emilia-Romagna, Sardegna e, più su, Veneto). Il picco arriverà alle porte del fine settimana: venerdì si potrebbe arrivare a 36/38 gradi al sud, soprattutto in Basilicata e Sicilia Orientale. Il caldo non si mitiga nel weekend: la Valle Padana Orientale sarà caldissima con 34-36 gradi, e il sole continuerà a battere forte anche nelle zone de sud appena citate.

E ad agosto?

Per chi stesse sperando in un agosto pieno di refrigerio, è meglio non abbandonarsi a facili illusioni. Per ora non ci possono essere previsioni definitive, ma si può ipotizzare una linea di tendenza generica (che, ribadiamo, può subire dei cambiamenti). Si può però sperare in momenti di peggioramento che porteranno una benefica aria fresca sulla penisola, al nord ma anche al sud. In Cnetro e Sud italia, comunque, ci si aspetti il solito caldo, con un’instabilità anomala per la stagione che porterà momenti di sollievo un po’ ovunque. In generale, vacanze al mare assicurate un po’ dappertutto.

Aggiungi un commento