Dramma per Ederson: l'ex laziale ha un tumore al testicolo

Lo ha annunciato in una conferenza stampa organizzata dal Flamengo, dove oggi gioca: Ederson conferma la malattia, ma si dice sereno e pronto a sconfiggerla. Dalla Lazio e dagli ex compagni gli auguri e la solidarietà per superare il brutto momento

Un tumore al testicolo costringerà lontano dai campi di calcio, per un tempo imprecisato, l’ex calciatore della Lazio Ederson Honorato Campos, meglio noto soltanto come Ederson. Il 31enne brasiliano ha annunciato la triste notizia in una conferenza stampa straordinaria organizzata dal Flamengo, la squadra brasiliana in cui oggi milita.

Ederson e la battaglia contro il tumore

Nonostante la brutta notizia comunicata alla stampa, l’ex laziale si è mostrato sereno e pronto ad affrontare la malattia: ora, infatti, dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico per rimuovere il tumore al testicolo che gli ha imposto lo stop forzato dal calcio giocato. È una notizia che mi ha molto turbato, ora sono molto triste ma allo stesso tempo molto tranquillo e consapevole di quello che mi aspetterà. Sarà una battaglia, ne ho già vinte alcune nella mia vita e sono sicuro che riuscirò a vincere anche questa per tornare il prima possibile a giocare a calcio. Grazie a tutti per la solidarietà”, ha dichiarato il numero  10 del Flamengo a Globoesporte.com.


L’augurio della Lazio

La società brasiliana ha poi espresso vicinanza e supporto al suo tesserato sui social: Affronteremo questa lotta assieme. Siamo 40 milioni al tuo lato, Forza Ederson”. Ma la notizia non ha colpito solo i tifosi d’oltreoceano: Ederson ha infatti portato avanti una carriera calcistica fortunata anche in Europa. Il brasiliano ha indossato prima le divise di Nizza e Olympique Lione in Francia dal 2005 al 2012, per poi trasferirsi nella nostra Serie A, dove con la maglia della Lazio ha collezionato 34 presenze mettendo a segno 3 goal dal 2012 al 2015: due anni fa, poi, il ritorno in patria con la maglia del Flamengo.

 

 





I bianco-celesti hanno subito dichiarato la propria vicinanza al loro ex calciatore via Twitter. “In campo non hai mai mollato, siamo certi che non lo farai neanche ora! #ForçaEderson Siamo con te si legge sulla pagina ufficiale della Lazio.

La solidarietà degli ex compagni

Anche gli ex compagni non hanno saputo restare in silenzio di fronte alla malattia di Ederson. Tanti sono infatti gli ex laziali ad augurargli il meglio e sperare in una sua pronta guarigione; Mauricio, suo connazionale, ha condiviso una foto con il calciatore scrivendo: “Mio grande amico, so quanto tu sia un vincente e un guerriero. Sono assolutamente certo che questa battaglia sia già finita. La tua forza di volontà, gioia e dedizione ti permetteranno di giganteggiare su questo piccolo ostacolo. Sono con te e le mie preghiere sono tue! Vai avanti, fratello. Presto ricomincerai a farmi venire i brividi con la tua abilità in campo”.

Eddy Onazi, ex laziale ora al Trabzonspor in Turchia, scrive invece: “Dio nella sua infinita pietà ti guiderà attraverso questo periodo difficile, le nostre preghiere vanno a Dio affinché il tuo intervento vada a buon fine e il tuo recupero sia rapido. Tieni duro fratello!”. E tra chi fa ancora parte della Lazio, si fa sentire il portiere Thomas Strakosha: “Siamo tutti con te Ede… Forza amigo”.

Aggiungi un commento