Il trancio di pesce "prende vita" sul bancone

Immagini difficili a cui credere. Eppure il pesce trinciato, pronto per essere cucinato, si agita e guizza, come se fosse animato

GIAPPONE- Le immagini incredibili stanno facendo il giro del mondo: un trancio di pesce si agita e guizza sul bancone. È perfettamente diviso in due e pronto per essere cucinato. Eppure si muove, come se fosse vivo.

La scena finisce su sul web, condivisa da migliaia di persone incredule e sbigottite. Tuttavia, nessun gioco di prestigio dietro questo assurdo fenomeno, bensì una spiegazione scientifica.

La danza del trancio di pesce

Sembra quasi una danza quella che compie il pesce trinciato sul bancone del ristorante giapponese. All’improvviso, quella che sembra la metà di un tonno, comincia a saltare ripetutamente, come se stesse ballando.

A riprendere tutto è Yukata Suzuki, che posta l’esibizione, anche abbastanza lunga, del trancio ballerino, in un post su Twitter. In molti avranno sicuramente pensato ad un trucco, che permetta la riuscita di questa “illusione” ottica. E invece ecco che entra in scena la scienza.


La risposta è nel cloruro di sodio

Sebbene non siano più in funzione gli organi dai quali si ricevono gli impulsi, ovvero cuore e cervello, le cellule del sistema nervoso, se stimolate continuano a reagire anche dopo la morte. Ma cosa funge da “interruttore elettrico”?

Il cloruro di sodio a contatto con il tessuto muscolare può essere la causa di contrazioni. Dunque, annaffiando il trancio con salsa di soia o semplice sale ad alto contenuto sodico la reazione è immediata.

Guarda il video

Fonte del video

 

Aggiungi un commento