Andrea Pirlo papà: sono nati i gemellini Leonardo e Tommaso

Andrea Pirlo è diventato papà dei gemellini Leonardo e Tommaso, avuti dalla compagna Valentina Baldini. I due bebè sono nati un mese fa a New York

Andrea Pirlo è diventato nuovamente papà. Il campione ex Milan e Juventus e vera icona del centrocampo calcistico è da poco diventato di due bellissimi gemelli, avuti dalla compagna Valentina Baldini. A fare il dolce annuncio è stata la stessa Valentina, che ha così raccontato il momento del parto sul suo blog: “Ho partorito non facendomi mancare neanche la classica scena da Sex and the city nella quale si rompono le acque e tu corri in ospedale nel bel mezzo della notte“. Poi qualche ulteriore dettaglio sui due bebè, gemellini di sesso maschile di cui per la prima volta svela i nomi: “Dimenticavo… sono 2 gemelli e li ho chiamati Leonardo e Tommaso – ha proseguito – Domani compiono un mese…”.

Nessun annuncio da parte del calciatore

Dal canto suo Andrea Pirlo non ha proferito parola, scegliendo di non svelare il lieto evento ai suoi tanti fan. Nessun annuncio infatti è apparso sul profilo Instagram ufficiale del calciatore che a distanza di un mese dalla nascita dei piccoli, non ha fatto trapelare nulla. Pirlo d’altronde è già papà di Angela e Nicolò, rispettivamente di 10 e 13 anni, avuti dall’ex moglie Deborah Roversi con cui è rimasto sposato fino al 2014. Poi dopo la separazione è scoppiato l’amore con la bella Valentina Baldini che, con i due gemellini, ha portato a compimento la sua prima gravidanza.

Ora a New York, presto torneranno in Italia

38 anni, Andrea Pirlo è ormai lontano dal calcio italiano ma continua a giocare militando oltreoceano nella squadra del New York City. Ciò nonostante Pirlo e Valentina si apprestano a far ritorno in Italia con i gemellini, come ha annunciato la stessa compagna sul suo blog: “A Dicembre torneremo nella nostra Bella Italia“. L’esperienza newyorkese d’altronde non è dispiaciuta alla Baldini che, anzi, si dice molto legata alla grande mela: “Penso di dover molto a New York, è stata l’esperienza più bella della mia vita – ha scritto ancora – Qui ho conosciuto persone fantastiche alle quali rimarrò legata per sempre e poi… tra questi austeri grattacieli io ho coronato il mio più grande ed importante sogno, DIVENTARE MADRE“.

Aggiungi un commento