Sandra Milo: "I ladri ci hanno narcotizzati tutti"

Sandra Milo ha raccontato e condiviso con il pubblico un fatto molto traumatizzante della sua vita passata quando dei ladri l'hanno narcotizzata

Sandra Milo ha deciso di raccontare a La Vita in Diretta una triste esperienza del suo passato. La trasmissione, in questo periodo di vacanza, ha trattato proprio l’argomento delle città che piano piano si svuotano nel caldo estivo. L’attrice ha rivelato che in passato i ladri hanno tentato di rubarle in casa e che una volta è persino stata narcotizzata.

Le città si svuotano

A La Vita in Diretta Sandra Milo ha racconto di come Roma cambi nel periodo estivo. “Adesso mi piace stare a casa a Roma che è bellissima in questo periodo, non c’è quasi nessuno, si trova parcheggio. Sembra che anche i ladri siano andati in vacanza. I furti sono diminuiti“, ha spiegato l’attrice. Che però poi ha raccontato alcuni tristi episodi del suo passato alle prese con i ladri.


Narcotizzata dai ladri

Nella casa precedente i ladri sono entrati in casa cinque volte e ci hanno anche narcotizzati tutti, compresi i cani. La casa vuota e i cani per terra. Anche noi stavamo male, storditi. Cose che capitano“, così Sandra Milo ha raccontato questo episodio traumatizzante della sua infanzia.

Esperienze traumatiche

In un’intervista a Vanity Fair di un anno fa, la Milo aveva raccontato di essere anche stata picchiata in passato in alcune sue relazioni. “Io ho preso un sacco di botte. Quando ti colpiscono è difficile, sa? Perdi anche le forze. Ho rischiato di morire due o tre volte. Una volta lo desideravo proprio, di morire. Con Moris Ergas. Avevamo un rapporto d’amore, non straripante, ma amore. Solo che poi sono diventata l’amante di Ottavio. Era giovane, bellissimo: ci vai a letto, provi grandi sensazioni, emozioni… E non ci rinunci. Perché dovresti? Moris mi picchiò dentro a una roulotte, sul set. Mi prese anche a calci nella testa e io pensavo: ‘Mio dio, fa che finisca presto’. Volevo morire“.

Aggiungi un commento