Il maltempo flagella il Nord Italia: tanti i danni di temporali e trombe d'aria

Il Nord Italia in balia di grandine, trombe d'aria e mareggiate. Il Veneto particolarmente colpito, ma l'allarme maltempo raggiungerà presto anche il Sud

220
Consiglia
Venti fino a 100km/h, burrasche e violente grandinate: il Nord Italia è in balia del maltempo. Un ciclone si sta abbattendo specialmente su Veneto ed Emilia Romagna, dove i danni sono ingenti. Alberi sradicati sono caduti sulle auto, strade completamente allagate e persino un’edicola strappata via dal suo basamento a Venezia.

Maltempo: nel Nord Est è emergenza

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha dichiarato lo stato di crisi a causa della tromba d’aria che si è abbattuta con violenza sul litorale. Nel video potete vedere le incredibili immagini della burrasca che si è scatenata tra Jesolo e Rosolina. La Protezione Civile e i Vigili del Fuoco stanno cercando di coprire le numerose richieste di aiuto che arrivano da tutto il territorio veneto-emiliano. Almeno 50 persone sono rimaste ferite, e fino a ieri sera c’era l’allarme per un disperso a Albarella fortunatamente rientrato.
La situazione è grave anche in Trentino Alto Adige, colpito da una grandinata. In alcuni zone ci sono testimonianze di chicchi di grandine grandi come uova, che hanno sfondato i vetri delle auto. L’allarme per oggi riguarda anche alcune zone del Sud Italia. Su Campania, Sicilia e Calabria i forti venti potrebbero causare burrasche e mareggiate lungo le coste.

GUARDA IL VIDEO:

Fonte: La Stampa

Aggiungi un commento