Relax in famiglia a Mykonos per Massimiliano Ossini

Prima di tornare alla conduzione di Mezzogiorno in Famiglia, Massimiliano Ossini sta trascorrendo spensierate vacanze con moglie e figli

Schivo e riservato, Massimiliano Ossini è ormai entrato nel cuore degli italiani che seguono Mezzogiorno in Famiglia. Indubbiamente di bella presenza, Ossini ha alle sue spalle una laurea in Scienze della Comunicazione e anni di esperienza nella conduzione, che lo rendono capace e all’altezza di un programma così seguito. Se, da una parte, la sua bravura è sotto gli occhi di tutti, la sua vita privata è invece rimasta negli anni nell’ombra.

Massimiliano e Laura: un’intesa lunga 15 anni

Ossini, 38 anni, si distingue da molti suoi colleghi proprio per la sua semplicità e riservatezza. È infatti sposato da 15 anni con Laura Gabrielli, 43 anni, imprenditrice marchigiana. “Avevo 23 anni quando ho conosciuto la donna che sarebbe diventata poi mia moglie – aveva confessato tempo fa in un’intervista a Vero tv – Sin da bambino sognavo una bella famiglia, una casa con giardino e con un cane. Ci sono riuscito e oggi non mi manca davvero nulla“. Una vita casa e lavoro, rispettivamente ad Ascoli Piceno e Roma.


Prima di ricominciare gli impegni lavorativi (Mezzogiorno in Famiglia con a fianco il neo acquisto Adriana Volpe su Rai2 e Linea Bianca su Rai1 da dicembre) Ossini si è però ritagliato una vacanza ristoratrice in famiglia.

ossini2-2

I paparazzi del settimanale Nuovo hanno infatti immortalato il conduttore tra giochi e coccole nel mare cristallino di Mykonos. Dagli scatti “rubati”, l’intesa con la moglie Laura sembra perfetta. “Crediamo molto nel matrimonio. Ogni giorno rinnoviamo la nostra promessa – ha rivelato il principe azzurro di Mezzogiorno in Famiglia E se c’è un problema cerchiamo di superarlo insieme“. La coppia ha inoltre tre figli (Carlotta, 13 anni, Melissa, 12, e Giovanni, 8) che ovviamente hanno accompagnato i genitori sull’isola greca.

ossini-2-2

In famiglia, niente telefono

Lavorando a Roma non sembra facile essere sempre un papà presente ma, almeno in vacanza, il presentatore ha deciso di dedicarsi totalmente alla famiglia, rispondendo al telefono solo quando serve. “Ho cominciato a dare il buon esempio in vacanza – ha detto – rispondo alle chiamate solo quando non sono impegnato con  i ragazzi che sono la cosa più importante che ho“.

Aggiungi un commento