Maurizio Costanzo rompe il silenzio su Totti: “Ha una dipendenza dalla Roma”

Maurizio Costanzo, da sempre amico e grande fan della Roma, ha parlato a proposito dei milioni a cui Francesco Totti ha rinunciato, per amore di Ilary Blasi, ma anche della “sua” squadra

Maurizio Costanzo è molto amico della famiglia Totti e, proprio grazie alla sua vicinanza a Er Pupone, ha deciso di confessare un particolare sconosciuto sulle proposte che ha ricevuto dopo aver lasciato la Roma. Secondo i rumors, la colpa sarebbe di Ilary. Il grande amore di Francesco, per la moglie ed i figli, l’avrebbe frenato dall’accettare proposte con compensi astronomici, da Dubai al Giappone. Niente di vero, secondo Maurizio Costanzo la colpa è tutta della sua vera dipendenza: la Roma.

Ha una dipendenza peggiore di quelle da stupefacenti

Dopo l’intervista rilasciata da Totti ad Oggi, a qualche settimana dall’aver lasciato la Roma, si cominciano a tirare le somme. A rincarare la dose ci pensa anche Maurizio Costanzo, che testimonia di come “l’ottavo re di Roma”, abbia rinunciato a molte possibilità per stare vicino alla famiglia ed alla sua città:Francesco ha rifiutato cifre astronomiche offerte da squadre di Dubai e del Giappone… Lui ha una vera dipendenza dalla Roma, peggiore di quella che chiunque potrebbe avere da una qualsiasi sostanza – esordisce l’amato conduttore – Non mi stupirei se per restituire a Roma quello che Roma gli ha dato e si spendesse in prima persona per seguire il progetto del nuovo stadio. È un tema controverso, caratterizzato da spinte e controspinte legate a interessi politici opposti. Francesco è una figura unificante che può essere utile alla realizzazione del progetto”. Quindi dopo la prima domenica da dirigente, ora si vocifera di come Totti potrebbe partecipare alla costruzione del nuovo stadio della capitale.

Tiriamo le somme: la prima domenica da dirigente

Domenica, Francesco Totti, oramai non più sul campo da gioco, ha fatto l’esordio come dirigente. La grande emozione, provata sugli spalti, traspare tutta da un suo post su Facebook: “Dalla tribuna la partita è davvero tosta! Forza ragazzi e complimenti per questo primo risultato… sarà un anno di lotte e di emozioni forti”. La partita, giocata a Bergamo contro l’Atalanta, ha visto i giallorossi vincere, con tutto l’entusiasmo di voler fare buona figura davanti all’ex capitano Francesco Totti.

Aggiungi un commento