Addio estate: in arrivo calo vertiginoso delle temperature

L'arrivo della perturbazione ha scombussolato il clima sull'intero stivale, con cambiamenti repentini. Ora si procede verso la stabilizzazione

L’estate sta finendo con l’arrivo di settembre. Il ciclone Poppea ha completamente capovolto la situazione della settimana scorsa. L’Italia affossata nella “caldaia” di Polifemo, è stata letteralmente investita dalla perturbazione di origine Nordatlantica già a partire dallo scorso week end. Il dato più incisivo di questo cambiamento climatico è il calo vertiginoso delle temperature. Secondo gli esperti si parla di circa 12/13° di meno.

Trasformazione del quadro termico sull’Italia

L’incedere di Poppea dal Nord Europa ha portato si abbonanti piogge sulla penisola, ma ha anche determinato una trasformazione del quadro termico. Gli esperti meteorologi ne hanno tracciato una mappa esplicativa. 

A Nord si parla di un calo di quasi 10°. In buona sostanza, il ciclone atlantico, al suo passaggio, ha lasciato sul Settentrione una scia di aria fresca persistente, nonostante lo spostamento delle precipitazioni. Nello specifico: Milano è passata dai 31° dell’ultimo giorno di agosto ai 22° attuali. Mentre a Torino, l’asticella del termometro è prossima a toccare i 20°. A Bologna, invece, le massime più alte registrate resteranno quelle del 3 settembre, ferme a 25° con progressivo calo nei giorni di questa settimana.

Il viaggio di Poppea

Poppea si sta muovendo, è partita dal Nord Italia e si sta spostando lentamente verso la punta e il tacco dello stivale. Le piogge in questi giorni copriranno il Centro. Su queste regioni le temperature caleranno di circa 5°/6°, come sarà registrabile ad esempio a Roma o Firenze. Mentre del calo più consistente in queste zone è stata protagonista Ancona, che dai 33° di agosto è passata ai 20° di domenica.

Comincia a rinfrescarsi anche il Sud Italia. Qui il cambio di valori termici è meno traumatico, ma altrettanto incisivo. Napoli, ad esempio è passata dai 31° di qualche giorno fa ai 25° attuali. Meno brusco il calo a Palermo, che non scende sotto i 27°. Mentre è Bari la città che registrerà un calo di quasi 9°.

Aggiungi un commento