Flavio Insinna dimentica Affari Tuoi: sarà inviato a Cartabianca

Dopo lo scandalo di Affari Tuoi, Flavio Insinna approderà al programma di Bianca Berlinguer

Dopo essersi lasciato alle spalle l’avventura di Affari Tuoi, conclusasi con un ciclone mediatico che in molti ancora ricordano, Flavio Insinna è pronto per una nuova avventura. Da questa stagione televisiva sarà l’inviato di Cartabianca, il programma di Bianca Berlinguer.

Una storia da dimenticare

Lo scandalo che coinvolse il conduttore durante l’ultima stagione di Affari Tuoi nacque a causa di un servizio di Striscia la Notizia, che pubblicò dei fuori onda della trasmissione che mostravano Insinna parlare, in presenza del pubblico e di membri dello staff, utilizzando termini poco gentili. Riferendosi ad una concorrente, in particolare, disse frasi che fecero il giro del tam tam mediatico per settimane, fino a provocare l’abbandono del programma da parte di Insinna. “Una nana che parla con le mani davanti alla bocca”, disse di una concorrente valdostana. “La merce poi la lavoro io”, disse parlando della scelta dei concorrenti, a suo dire fatta male.

Il risultato era stato una bufera mediatica senza precedenti. Insinna era stato criticato e biasimato, e va detto che in quell’occasione Insinna si era scusato: “Mi spiace e chiedo scusa a tutti, senza se e senza inutili ma. Proprio a tutti, dalla prima all’ultima, dal primo all’ultimo”. Al tempo medesimo, però, aveva accusato Striscia la Notizia, definendola: “Pornografia televisiva con filmatini e vendetta incorporata sia fatta per cercare qualche straccio di punto di ascolto in più”.

Ora, con Bianca Berlinguer

Fatalmente, la nuova avventura di Flavio Insinna parte proprio con il programma Cartabianca, lo stesso che fu la miccia che fece esplodere lo scandalo di Affari Tuoi. Alla base della polemica di Striscia la Notizia, infatti, c’è il fatto che alcune settimane prima del servizio Flavio Insinna era stato ospite del programma, dando un’immagine di sé assolutamente lontana dall’uomo iroso dei fuori onda di Affari Tuoi: Voglio vivere in un Paese gentile. Questo è un Paese che umilia le persone”.

Singolare che sia proprio il programma di Bianca Berlinguer a collaborare con Insinna. Il gesto, però, non pare essere un modo per riscattare Insinna: “Flavio non ha bisogno di essere riabilitato” ha dichiarato Stefano Coletta, direttore di Rai 3. Che aggiunge: “Penso che tutto quello che è accaduto sia una pagina molto brutta da dimenticare, perché nella vita di ognuno di noi possono esserci momenti difficili che se vengono esposti pubblicamente possono rompere una maglia, interrompere un circuito”.

Aggiungi un commento