Uragano Irma, il vento trascina via il metereologo in mezzo alla strada

Simone Brewer, metereologo statunitense, stava misurando la velocità dei venti ma ha rischiato di essere trascinato via dall'uragano

43
Consiglia
Lo hanno descritto come uno degli uragani più potenti degli ultimi tempi, e pare abbia superato in forza e capacità distruttiva anche il tristemente celebre uragano Katrina, che nel 2005 mise in ginocchio New Orleans. L’uragano Irma, che in questi giorni si sta abbattendo sulla Florida, ha dato ampia dimostrazione della sua implacabile forza distruggendo isole, devastando città e provocando, ad oggi, sono 30 (3 in Florida e 27 nelle isole caraibiche). In questo video, per la prima volta, vediamo cosa può accadere a un essere umano che rimane da solo, in balia dei venti dell’uragano. Un’esperienza che non vorremmo vivere in prima persona.

L’adempimento del dovere

Simone Brewer, metereologo, non era in mezzo all’uragano per caso: nel video lo si vede scendere dalla macchina con una missione ben precisa in mente, ovvero misurare la potenza dei venti. Non appena Brewer mette piede al di fuori dell’abitacolo, però, il vento lo trascina via e il metereologo deve usare tutta la sua forza (è un uomo evidentemente in forma) per resistere e non farsi portare via. Nonostante ciò, è chiaro come se lui abbassasse la guardia anche solo per un secondo, l’uragano lo spazzerebbe via in un attimo.

GUARDA IL VIDEO:

Fonte video

Aggiungi un commento