Invitati intossicati al banchetto di nozze, muore un 77enne

Gli sposi procedono per vie legali contro il ristorante che ha ospitato il ricevimento: pare che il colpevole sia il pesce avariato

ASTI- Dramma durante le nozze: 100 invitati intossicati al banchetto tenutosi in un ristorante nella località di Maretto. La portata incriminata sarebbe il pesce. L’intossicazione alimentare è stata letale per lo zio dello sposo, un uomo di 77 anni.

La struttura dove si è svolto il ricevimento domenica scorsa, è al momento sotto sequestro del Nas di Alessandria, che sta in questi giorni esaminando campioni di cibo. Si tratta di un passaggio fondamentale per stabilire una probabile relazione tra l’intossicazione e il decesso.

L’intossicazione durante i festeggiamenti

Un matrimonio da dimenticare quello che si è svolto nell’astigiano lo scorso week end. 100 degli invitati hanno presentato i classici sintomi di un’intossicazione pesante. Molti di loro sono finiti al pronto soccorso, altri si sono sottoposti a visite ambulatoriali da parte del loro medico curante. Alcuni, circa 18, sono ancora ricoverati. A raccontarlo sono i due coniugi, festeggiati dell’evento, ancora sconvolti per quanto accaduto.

Più triste l’epilogo dell’anziano 77enne, deceduto nella notte tra martedì e mercoledì all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. L’anziano è Pierino Magnelli:Era lo zio di mio marito” racconta la sposa, Valentina.

Si aprono le indagini

La Procura di Asti ha deciso di aprire un fascicolo sul caso e coordinare le indagini. Ha poi fatto richiesta ai Carabinieri del Nas,  che hanno proceduto con il sequestro di avanzi di cibo del banchetto nuziale e piani cottura della cucina del ristorante. I titolari del ristorante per ricevimenti si sono subito mostrati disponibili e collaborativi, pronti a capire cosa sia accaduto.

La famiglia e gli sposi, però, sono disposti ad andare fino in fondo e hanno già fatto sapere di voler denunciare la struttura. “Faremo causa” afferma Valentina. Nel frattempo si attendono i risultati degli esami scientifici effettuati su campioni e tamponi. Mentre l’autopsia sul cadavere dello zio 77enne sarà effettuata sabato prossimo, e determinerà le cause della morte.

Aggiungi un commento