Berlusconi ha seguito la dieta Lemme: "Ha perso 10 chili"

Lemme show a Rai Radio 1: il dietologo dei vip ha raccontato di aver supervisionato la dieta di Silvio Berlusconi che è effettivamente apparso dimagrito

E poi arriva quella coppia che non ti aspetti: Silvio Berlusconi e Alberico Lemme uniti sotto il segno della dieta. A quanto pare l’ex premier avrebbe seguito le indicazioni dell’uomo conosciuto come il dietologo dei vip, Alberico Lemme. A Rai Radio 1, nella trasmissione Un giorno da pecora, è stato proprio Lemme a parlare del percorso di Berlusconi.

Un Berlusconi nuovo di… zecca

Posso dire che Berlusconi è stato un cadetto di filosofia alimentare“, ha detto Alberico Lemme ad Un giorno da pecora su Rai Radio 1. Secondo Lemme, l’ex Cavaliere avrebbe perso 10 chili in appena trenta giorni. Effettivamente Berlusconi è apparso decisamente più magro nelle sue ultime uscite pubbliche. Il dietologo ha anche spiegato come funziona la sua dieta: “Massimo quattro caffé e quattro thé al giorno, poi un limone a metà mattina ed uno a metà pomeriggio“. Secondo Lemme, Berlusconi non avrebbe sgarrato nemmeno una volta: “Tutti quelli che vengono da me le devono rispettare, altrimenti vengono espulsi“.


Dimagrito o sciupato?

I conduttori di Un giorno da pecora, Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, hanno abbozzato l’idea che forse il dimagrimento di Berlusconi, così repentino, l’abbia portato ad essere un po’ sciupato… “Non sarebbe colpa mia se anche fosse così. Ma quando si dimagrisce con la mia dieta la pelle diviene più tonica e spariscono addirittura le rughe e la cellulite. Sono soddisfatto della sua dieta, tutti quelli che vengono da me mi fanno i complimenti a fine dieta“, ha spiegato Lemme. Poi il dietologo dei vip si è lasciato andare ad alcune delle sue solite esternazioni, già note soprattutto a chi segue Domenica Live con Barbara D’Urso. “Noi siamo due numeri uno: io cambierò il mondo e Berlusconi cambierà l’Italia. Voi state intervistando un genio“, ha spiegato Alberico Lemme.

Aggiungi un commento