Temporali e calo delle temperature: l’autunno si fa spazio

In seguito al weekend passato, si prospetta una settimana inizialmente altrettanto cupa. L’autunno è arrivato a tutti gli effetti

Lo scorso weekend è stato caratterizzato da cieli grigi carichi di pioggia. La settimana che ha inizio con lunedì 25 settembre non si presenta in modo migliore sulla penisola, a causa della bassa pressione proveniente dall’ Europa Centrale.

Inizio settimana

La bassa pressione che proviene dal Centro Europa in questa nuova settimana arriverà anche in Italia e si espanderà da Est ad Ovest. Il maltempo partirà proprio dall’ultimo posto in cui l’autunno è arrivato: il sud. Ma l’instabilità climatica si espanderà in tutta la Penisola. Infatti, tra le giornate di lunedì, martedì e mercoledì, il sud e anche il centro-sud saranno caratterizzati da nubrifragi e temporali, con temperature minime che toccheranno o sfioreranno anche i 10 gradi. Martedì 26 le piogge arriveranno, inoltre, sulla Sardegna per approdare, in seguito, in Sicilia nella giornata di mercoledì 27. Sul resto dell’Italia le nubi copriranno poco o parzialmente i cieli, soprattutto mercoledì.


Le giornate di giovedì e venerdì

Nelle giornate di giovedì e venerdì la situazione sembrerebbe placarsi, fatta eccezione per i rovesci che toccheranno la Calabria, la parte meridionale della Puglia, il Trentino e Belluno. Nel resto della penisola la giornata di giovedì sarà caratterizzata da nubi sparse, mentre venerdì 29 settembre sarà una giornata soleggiata in quasi tutto il Paese. Le temperature, soprattutto al Sud, resteranno attorno alle attuali; potrebbero comunque subire un leggero abbassamento portandole lievemente sotto la media autunnale.

Il weekend

Il weekend in arrivo segnerà il passaggio ad ottobre. L’ultimo giorno di settembre porterà alcuni rovesci anche a carattere temporalesco sull’ arcata alpina più occidentale, in Valle D’Aosta e nella parte più settentrionale del Piemonte, e su Puglia e coste che si affacciano sul mar Ionio. La prima giornata del nuovo mese porterà, invece, una perturbazione che diventerà sempre più forte nel pomeriggio-sera e che toccherà maggiormente il Nord e il Centro-Nord. In entrambi i giorni nelle zone non interessate dai rovesci si avrà una situazione meteorologica lievemente nuvolosa; in generale, anche nel fine settimana, le temperature rimarranno lievemente sotto la media.

Aggiungi un commento