Predolin schernisce Malgioglio: "Lo mettiamo sul rogo come Giovanna d’Arco mentre canta Sbucciami"

Le dichiarazioni omofobe di Predolin contro Cristiano Malgioglio accendono gli animi nell'ultima puntata del GF VIP, e Alfonso Signorini replica: "Hai detto una c****ta che ha fatto ridere solo te"

La seconda edizione del Grande Fratello Vip continua a stupire e nella puntata di ieri sera, tra le gaffe di Ilary Blasi e gli incontri romantici, gli animi si accendono. È ancora polemica attorno alle dichiarazioni omofobe di Predolin, in questo caso nei confronti di Malgioglio, e Vladimir Luxuria chiede a gran voce giustizia: “Fuori Predolin, De Lellis & Co dal GF VIP. Sono eccessivamente omofobi da meritare di essere rinchiusi (altrove)“.

I commenti omofobi di Predolin

Durante la terza puntata del GF VIP, è scoppiata la guerra tra Alfonso Signorini e Marco Predolin. La causa? Le dichiarazioni scomode di Predolin nei confronti del ciuffo biondo più famoso d’Italia: Cristiano Malgioglio. Proprio nei giorni scorsi, dopo una discussione iniziata a cena, il conduttore si è lasciato andare a commenti di cattivo gusto sul cantante italiano: “Sai cosa sarebbe bello? Andiamo di là e budubum” facendo il gesto del cazzotto. In mezzo alla risata generale, Jeremias Rodriguez gli fa eco: “Se viene qua gli faccio uscire i coglioni” e il tronista Luca Onestini rilancia: “Lo facciamo impiccare“. Già nelle passate settimane, Predolin aveva schernito il concorrente senza alcuna pietà: “Qui se il Grande Fratello ci regala del rum facciamo casino, smontiamo tutto, finiamo sui giornali davvero. Prendiamo Malgioglio, lo mettiamo sul rogo come Giovanna d’Arco con il suo pigiamino rosso mentre canta Sbucciami“. Come se non bastasse, il conduttore aveva rincarato la dose di commenti sprezzanti: “La Malgioglia, la Malgioglia… Scusate se parlo al femminile di lui, ma è perché lui si propone come donna. Ma quanto se la mena Malgioglio con questa storia che è gay. Parla al femminile, io ho paura“.


La replica di Alfonso Signorini

Signorini non è riuscito a tacere dopo l’ennesimo episodio di omofobia all’interno del GF VIP e lo ha attaccato dandogli del “burattinaio”. Il concorrente sentendosi sotto accusa ha subito replicato di non ricordare di averlo detto e il re del gossip scocciato ha sbottato: “Hai detto una c****ta che ha fatto ridere solo te“. A stemperare gli animi, è arrivato Malgioglio invitando i due uomini alla calma, ma Signorini nel tentativo di mettere fine alla discussione ha lanciato una bomba: “È da signori dire che bruceresti Cristiano sul rogo come Giovanna D’Arco?“. Ed ecco la goccia che ha fatto traboccare il vaso, Predolin si è infervorato minacciando di volerne ancora parlare nella prossima puntata.

Aggiungi un commento