Poliziotto aggredisce ragazzina. Il video shock finisce in rete

Un poliziotto australiano, intervenuto per schiamazzi in strada a Brisbane, ha perso il controllo e ha aggredito una ragazzina. Sconosciute le motivazioni

Consiglia
La polizia australiana si trova al centro delle polemiche a causa del comportamento di un suo agente. Il sergente Gregory Kapernick, poliziotto del Queensland, è stato chiamato per un controllo insieme ad altri 2 agenti, in una cittadina vicino Brisbane. La chiamata era arrivata a causa di schiamazzi in strada e, dopo un primo confronto verbale con le persone presenti, il tutto è finito in rissa. Il sergente improvvisamente e, apparentemente, senza motivazione ha perso il controllo aggredendo una donna e, poco dopo, una ragazzina.La reazione violenta dell’agente è stata ripresa da una donna presente al momento dell’aggressione, Tayla Hillier, che ha subito pubblicato il video su Facebook per denunciare l’accaduto. “Disgustoso pensare che questo è il modo in cui la nostra polizia locale, che dovrebbe aiutarci, tratta la nostra comunità e in particolare i bambini “, ha scritto la donna sotto il video che è stato condiviso da migliaia di persone indignando l’intera nazione. La polizia ha aperto un’inchiesta e, al momento, ha dichiarato di non voler commentare i fatti fino alla chiusura delle indagini.

GUARDA IL VIDEO:

Fonte video

Aggiungi un commento