Si è appena concluso a Nyon, in Svizzera, il sorteggio per i quarti di finale di Champions League, in attesa del sorteggio delle ore 13, relativo all’Europa League.

Juventus unica squadra italiana rimasta in gara in Champions League, sorteggiata favorevolmente contro i francesi del Monaco.

Ecco gli accoppiamenti sorteggiati per i quarti di finale, che si terranno fra il 14 e il 22 aprile:

a3

Champions League

Le 3 squadre considerate favorite fin dall’inizio sono entrate nei quarti di finale senza troppi problemi: Bayern Monaco, Barcellona e Real Madrid.

Le due corazzate spagnole si stanno giocando apertamente la Liga, a dieci giornate dalla fine: il Barça è davanti al Real Madrid di un solo punto (i “blancos” non stanno attraversando un momento eccellente, hanno vinto solo due delle ultime cinque partite giocate), e questa domenica sera si giocherà proprio il Clasico.

Per il Real, il sorteggio ha poi estratto dall’urna i cugini dell’Atletico Madrid, per una replica della Finale dell’anno scorso, vinta dal Real per 4-1 in un Derby denso di emozioni e spettacolo. Lato Barcellona, un avversario difficile, il Paris Saint Germain di Ibra e Cavani.

CAibEtlWQAAmxHH

 

La strada del Bayern Monaco invece è praticamente in discesa: virtualmente ha già vinto il campionato, con un ottimo Wolfsburg dietro di 11 punti a sole otto giornate dalla fine, in Champions potrà concentrare gran parte degli sforzi e delle risorse, per risalire sul gradino d’Europa più alto dopo 2 anni.

 Magari raggiungendo la Finale in casa propria, che si giocherà il 6 giugno a Berlino.

Europa League

Nei quarti di Europa League sono ancora in lizza Fiorentina e Napoli.

el

Per loro un sorteggio in chiaroscuro: scampato il temuto derby italiano, le avversarie estratte dall’urna non sono certo dei clienti semplici. Per i viola la Dinamo Kiev, per la squadra di Benitez il Wolfsburg, squadra che ha appena eliminato l’Inter.

Siviglia-Zenit e Dnipro-Bruges completano il tabellone dei quarti di Europa League, che si giocheranno il 16 aprile, il ritorno il 23.

Le semifinali (sorteggio il 24 a Nyon) sono in programma il 7 e il 14 maggio, mentre la finale che assegnerà il trofeo si giocherà il 27 maggio a Varsavia, in Polonia.

Photo credits: www.uefa.com