Ecco 7 cose che le donne non ammetterebbero mai di fare.

Fanno pettegolezzi: ogni donna giura di farsi i fatti suoi. Ma, al contrario, quando c’è una riunione al femminile, la prima cosa di cui si parla  è  di gossip sulla vicina di casa o di un tradimento. Niente malizia, ma puro spasso con i fatti degli altri.

donne sbadiglio finto

Si mettono le dita nel naso: azione pratica ma non igienica. Eppure anche le donne, in solitudine, infilano le dita con soddisfazione nel naso per liberarlo.

Fingono di essere delle star: chi non l’ha mai fatto?

Ogni donna almeno una volta nella vita, ha sognato di essere “qualcuno” e ha cantato davanti allo specchio di casa, come fosse una vera star!

Danno sempre la colpa agli ormoni: si arrabbiano, offendono il partner, fanno scenate, ma finito il momento critico, chiedono scusa, dando colpa agli ormoni impazziti. Sarebbe anche un motivo plausibile, se ciò non avvenisse sia prima, che durante, e dopo il ciclo mestruale.

 Verificano la freschezza del proprio alito: se le donne hanno in vista un incontro importante o  stanno per uscire in compagnia, portano le mani alla bocca e provano ad annusare.
Il trucco è fingere che sia soltanto uno sbadiglio.

Controllano il telefono del proprio partner: le donne non lo farebbero mai, eppure non appena lui lascia incustodito il cellulare,  si trasformano immediatamente in un investigatore. E non ci sono codici di blocco che tengono, li scopriranno.

La cosa è un po’ triste, ma in realtà non vogliono ferire il compagno: lo fanno per tutelare l’autostima maschile.