Tra gli appassionati di musica (qualunque genere essa sia), chi non sognerebbe di avere un oggetto appartenuto ad una rockstar o ad un cantautore, sia che si tratti di uno strumento musicale, sia che si tratti di un capo d’abbigliamento? Il 7 novembre, chi avrà soldi da spendere, potrà volare a Los Angeles, a Beverly Hills, dove si terrà un’asta molto importante e particolare, portandosi via un “ricordo”. Da Julien’s Live, una casa d’asta californiana, saranno venduti moltissimi cimeli musicali, oggetti appartenuti alle più grandi rockstar di tutti i tempi.

Se ne contano circa 350 e comprendono anche vestiti e cose molto personali. Senza fare un elenco di tutti i pezzi in vendita, uno molto particolare è, senza dubbio, il cardigan verde, in lana, che Kurt Cobain indossò per l’esibizione live MTV Unplugged, nel 1993; il maglione avrà un prezzo di partenza di circa 18 mila euro. Per i fan più “morbosi”, verrà messa all’asta anche una ciocca di capelli del musicista, regalo di Courtney Love alla creatrice di bambole Dame Darcy, per la modica cifra di quasi 4000 euro.

Gibson-testo

Passando invece agli strumenti musicali veri e propri, si potranno anche fare offerte per la grancassa di Ringo Starr, percossa con molto impeto durante l’Ed Sullivan Show nel 1964; altro strumento molto conteso per chi avrà 300 mila dollari da investire sarà la Gibson semi acustica, con cui John lennon compose “Love Me Do. E il pianoforte d’oro di Elvis? La Julien’s Live si è accontentata di partire da 250 mila dollari.

Altri oggetti di cui non ci è dato sapere la cifra, ma che sicuramente saranno spettatori di un’accesa battaglia sono: dei testi scritti a mano dal cantante dei Pearl Jam, Eddie Vedder, il pigiama indossato da Michael Jackson in un videoclip, la polizza assicurativa del front man degli Aerosmith, Steve Tyler- Tallarico.