La giornalista sportiva e showgirl Simona Ventura, intervistata per la rubrica “I Milanesi Siamo Noi” a Tvzap, parla innanzitutto di Giuliano Pisapia, sindaco di Milano dall’inizio di giugno 2011, affermando che Pisapia “ha fatto molto bene” nel capoluogo lombardo e che, secondo il suo parere, può essere più facile sostituire Ignazio Marino, ex sindaco di Roma. Prosegue dichiarando che l’Italia è un paese che desidera cambiamenti continui e che potrebbe anche esserci una preferenza per un sindaco di destra; deve però essere sicuramente una figura vincente.

Per quanto riguarda la questione della religione e delle leggi vigenti nel nostro Stato, Simona Ventura afferma di essere assolutamente per la libertà di religione.

Parlando di Islam, si esprime a favore della libertà dei musulmani di pregare nelle moschee italiane, ma esprime dissenso per il fatto che preghino in arabo. Secondo la showgirl, tutti dovrebbero rispettare le leggi di un determinato paese e la comunità.