Due ragazzi cambiano sesso e decidono di sposarsi

Alessia Vittoria e Davide Martino si sposeranno a Febbraio presso gli uffici del comune di Orbetello. La notizia non consiste nella loro giovane età, lei 23 anni, lui 19. La vera notizia è che In realtà Alessia all’anagrafe è Alessio e sui documenti di Davide il suo nome è Valentina. Entrambi si sono ritrovati ad essere imprigionati in un corpo che non gli appartiene e entrambi hanno deciso di intraprendere il difficile e complesso percorso che conduce al cambio di sesso.

Due ragazzi cambiano sesso e decidono di sposarsi

Prima di compiere però questo grande cambiamento hanno deciso di ufficializzare la propria unione di fronte alla società, senza doversi nascondere.

Sin da piccola – spiega Alessio pronunciando ogni sua frase al femminile perché essere donna è ciò che rispecchia la sua vera natura – mi sono resa conto di questa mia realtà, sin da quando il mio corpo si sviluppava in un senso invece che in un altro. E questo, per me, è sempre stato motivo di sofferenza”. Solo recentemente ha deciso di cambiare definitivamente la sua vita iniziando un percorso difficile e stressante. “Non si diventa donna dal giorno alla notte – spiega – anche se in realtà è quello che ci si sente e si è” sono state infatti necessarie molte sedute psicologiche affinché gli psicologi riconoscessero che il ragazzo soffriva di “disforia di genere” e fosse quindi autorizzato al cambiamento di sesso a cui si procede attraverso la somministrazione di ormoni che addolciscono i tratti, e danno forme femminili al corpo.

Alessia ha conosciuto Davide su internet, un ragazzo intrappolato nel corpo di una donna, e la loro storia comune li ha avvicinati decidendo di condividere non solo la loro esperienza, ma anche la loro futura vita.

I ragazzi hanno anche deciso, dopo il matrimonio, di rivolgersi a una clinica a Kiev per avere un bimbo tramite la tecnica dell’utero in affitto.