belen rodriguez e stefano de martino

Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sono separati a Natale e i rumors su di loro non accennano ancora a scemare. Belen rimane nell’occhio del ciclone e non è chiaro chi abbia voluto effettivamente mettere la parola fine a questo matrimonio, o addirittura se ci sia o meno un terzo incomodo (forse Elena D’Amario, collega di Stefano, o il calciatore Marco Borriello?) che abbia causato l’incrinarsi del rapporto con il ballerino.

Belen e il celebre sfogo ad Anno Uno che ritorna attuale

È del maggio 2015 l’intervista che Giulia Innocenzi, conduttrice di Anno Uno, fece a Belen Rodriguez toccando diversi argomenti difficili che riguardavano e ancora riguardano la showgirl: uno fra tutti, la gestione degli insulti e delle critiche dell’opinione pubblica.

Spesso Belen si è trovata nella situazione di doversi difendere da attacchi sui social per la sua condotta di vita o per le sue scelte personali e durante la puntata di Anno Uno si era lasciata andare a considerazioni amare rispetto a come le persone reagissero di fronte al suo modo di vivere: “se sei una bella ragazza, se sei una showgirl, allora sei più vicina al mondo delle troie” Ora, a fronte dei rumors sui motivi della separazione e delle reazioni scatenate dai fan e i detrattori della showgirl sui social, le dichiarazioni della donna tornano attuali più che mai.

Elena d’Amario dichiara: “Siamo colleghi e amici”

Nel frattempo, a mettere chiarezza sul presunto flirt tra Elena D’Amario e Stefano De Martino è la ballerina di Amici che dichiara che lei e Stefano sono soltanto amici: “Io fidanzata con Stefano? Che bufala! Ci conosciamo da anni, siamo amici e colleghi. Chi inventa cose simili? Sono anche amica di Belen e sono stata al loro matrimonio.” Questo quanto dichiarato dalla ragazza al settimanale Novella 2000. Elena infatti è amica di Belen e anche di un’altra ex di Stefano, la cantante Emma Marrone.

La ballerina attualmente trascorre molto tempo a New York, dove è prima ballerina nella prestigiosa compagnia di David Parson.