Salvini innamoratissimo della Isoardi: "È la donna della mia vita"

Dopo quasi un anno di indiscrezioni, chiacchiere, ammissioni ecco la prova definitiva: Matteo Salvini bacia Elisa Isoardi, paparazzati e scoperti da "Oggi" che nel numero del 16 marzo pubblica le…

Dopo quasi un anno di indiscrezioni, chiacchiere, ammissioni ecco la prova definitiva: Matteo Salvini bacia Elisa Isoardi, paparazzati e scoperti da “Oggi” che nel numero del 16 marzo pubblica le esclusive foto delle loro effusioni.

“La amo, è la donna della mia vita”

Un Salvini davvero molto innamorato quello che si confina a Oggi: “Non riesco a vivere senza di lei. È la donna della mia vita” dice il leader della Lega a proposito della Isoardi che, di recente, aveva confidato proprio allo stesso giornale di essere “tanto felice“. “Sono in uno dei momenti più importanti della mia vita e le cose non potrebbero andare meglio” aveva infatti confessato la conduttrice televisiva, ex volto noto di Uno Mattina.

Per più di un anno i due erano riusciti a nascondere il fidanzamento che il settimanale ha svelato con le immagini dell’incontro della coppia al 43esimo compleanno del leader leghista, festeggiato con alcuni amici in un ristorante di Roma. Il caso ha voluto poi che ad ‘assistere’ al momento di intimità ci fosse anche il premier Matteo Renzi, ma non in carne e ossa: Salvini, infatti, stringeva tra le mani un libro con in copertina proprio il volto dell’ex sindaco di Firenze. Si tratta di un testo scritto da Renzi nel 2011, quando – proprio in quanto sindaco del capoluogo toscano – si apprestava a spiccare il volo nella politica nazionale.

Le immagini di ‘Oggi’ mostrano poi la coppia che, all’una passata di notte, dopo la consegna dei regali, i brindisi e i saluti degli amici presenti, lascia il ristorante con la macchina di scorta del segretario del partito leghista per andare a casa della conduttrice. Salvini avrebbe chiesto all’autista di andarlo a riprendere alle 5:10 del mattino seguente: i due innamorati si dirigono così verso casa di Elisa e, mentre attraversano il patio del condominio, si tengono forte per mano.